Discussione:
[OT] Il berlusca
(troppo vecchio per rispondere)
er bibbitaro
2008-01-30 12:18:44 UTC
Permalink
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/prescrizione-sme/prescrizione-sme/prescrizione-sme.html

ole' :)

-----------------------------------
Inviato tramite http://www.tubemessage.com

----== Posted via Newsfeeds.Com - Unlimited-Unrestricted-Secure Usenet News==----
http://www.newsfeeds.com The #1 Newsgroup Service in the World! 120,000+ Newsgroups
----= East and West-Coast Server Farms - Total Privacy via Encryption =----
P@olo
2008-01-30 13:19:11 UTC
Permalink
Post by er bibbitaro
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/prescrizione-sme/prescrizione-sme/prescrizione-sme.html
ole' :)
spettacolare ahhahahhahaah!!!
Soprattutto la foto che sembra proprio come se stesse pensando: gliel'ho
messa in culo pappappero!!! aahahhahahaha

Cavoli sembra una barzelletta!!!!!
Zeerb
2008-01-30 14:46:21 UTC
Permalink
Post by ***@olo
Post by er bibbitaro
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/prescrizione-sme/
prescrizione-sme/prescrizione-sme.html
Post by ***@olo
Post by er bibbitaro
ole' :)
spettacolare ahhahahhahaah!!!
Soprattutto la foto che sembra proprio come se stesse pensando: gliel'ho
messa in culo pappappero!!! aahahhahahaha
Cavoli sembra una barzelletta!!!!!
c'e' poco da ridere,
anzi... e' il mondo che ci ride dietro
d'altronde questo e' quello che meritiamo come italiani-pecoroni
Fire4WD
2008-01-30 15:32:56 UTC
Permalink
On 30 Gen, 13:18, "er bibbitaro"
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/prescrizione-sme/pre...
che giove pluvio lo strafulmini
Fire4WD
2008-01-30 15:34:20 UTC
Permalink
On 30 Gen, 13:18, "er bibbitaro"
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/prescrizione-sme/pre...
ole' :)
Udienza lampo di appena 15 minuti, l'accusa aveva chiesto la
prescrizione
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
La depenalizzazione era stata varata dal governo presieduto
dall'imputato
Shinji
2008-01-30 20:04:29 UTC
Permalink
Post by er bibbitaro
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/prescrizione-sme/prescrizione-sme/prescrizione-sme.html
ole' :)
Ovviamente da tutte le parti il titoletto è "Berlusconi-Sme: assolto".

Nessuno, e ripeto NESSUNO, scrive che Berlusconi è stato assolto perchè "il
fatto non costituisce più reato" dopo che lui stesso ha modificato la legge
in maniera che così fosse...

Che vomito di Paese...
Conte Mirtillo
2008-01-30 20:10:23 UTC
Permalink
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
.
YR
2008-01-30 21:13:47 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che Shinji, ha scritto...
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale l'avrebbe
assolto?
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
Conte Mirtillo
2008-01-30 21:21:00 UTC
Permalink
Post by YR
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale l'avrebbe
assolto?
Che vomito di Paese...
verdeoro
2008-01-30 22:15:42 UTC
Permalink
Post by YR
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale l'avrebbe
assolto?
Che vomito di Paese...
capirai, con questo capolavoro di legge elettorale
una legge contro berlusconi,avrebbe solo anticipato la crisi.
era anche commosso, oggi, poverino.
Grazie al cazzo, ti sei salvato con la tua legge.
il cancro dell'Italia è che industriali e commercianti non vogliono pagare
il giusto
per questo il nano avrà sempre un ampio seguito.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
frank2003
2008-01-30 22:35:05 UTC
Permalink
verdeoro ha scritto: (tra l'altro)
Post by verdeoro
il cancro dell'Italia è che industriali e commercianti non vogliono pagare
il giusto
per questo il nano avrà sempre un ampio seguito.
Vacce piano co i commercianti perchè non è che ridono più di tanto, sai
quanta gente apre negozi investendo e poi per colpa della burocrazia e
delle infinite tasse e tassette sono costretti a chiudere. Un'altra cosa
quando ho la febbre o vado a lavorare ammalato o nessuno mi da niente non
posso fa nessun certificato medico; poi stai sempre col patema d'animo che
di notte ti rubano e che di giorno ti fregano. Non essere così
integralista. Perchè non andiamo a controllare tutti quelle coperative che
di cooperative non hanno nulla se non evadere far transitare capitali ed
il colore politco e i posti di lavoro riservati a quelli che hanno la
tessera di certi partiti. Nun me fa parla'. Se Berlusconi piange,
quell'altri, che a me fanno più schifo perchè fanno finta di schierarsi
con la povera gente, non ridono. Prodi docet.
Saluti e forza Roma.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
verdeoro
2008-01-30 22:37:00 UTC
Permalink
Post by frank2003
verdeoro ha scritto: (tra l'altro)
Post by verdeoro
il cancro dell'Italia è che industriali e commercianti non vogliono pagare
il giusto
per questo il nano avrà sempre un ampio seguito.
Vacce piano co i commercianti perchè non è che ridono più di tanto, sai
quanta gente apre negozi investendo e poi per colpa della burocrazia e
delle infinite tasse e tassette sono costretti a chiudere. Un'altra cosa
quando ho la febbre o vado a lavorare ammalato o nessuno mi da niente non
posso fa nessun certificato medico; poi stai sempre col patema d'animo che
di notte ti rubano e che di giorno ti fregano. Non essere così
integralista. Perchè non andiamo a controllare tutti quelle coperative che
di cooperative non hanno nulla se non evadere far transitare capitali ed
il colore politco e i posti di lavoro riservati a quelli che hanno la
tessera di certi partiti. Nun me fa parla'. Se Berlusconi piange,
quell'altri, che a me fanno più schifo perchè fanno finta di schierarsi
con la povera gente, non ridono. Prodi docet.
Saluti e forza Roma.
ok,perdonami.
ce l'ho con chi magna e fa il furbo.
A pagare sono sempre altri.
Prodi se non altro, ha recuperato miliardi prendendo per le orecchie
migliaia di evasori.
è già qualcosa


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Fred (non quello del Lione)
2008-01-30 22:14:17 UTC
Permalink
Post by YR
Un uccellino mi ha detto che Shinji, ha scritto...
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale l'avrebbe
assolto?
Va a finire che e' comunque e sempre colpa di Prodi.
--
Fred
***@fdemasi.org
http://fdemasi.org/

"Il calcio somiglia all’Italia, il rugby allo sport" (Vinceizo Cerami)

"Se uno non e' cieco vede." Guelfo

"Si come no. Ed il sole gira intorno alla terra. Siete come la chiesa
Cattolica ai tempi di Galileo voi!"
Guelfo parlando di ISR dopo due giorni di perculamento
YR
2008-01-30 23:02:30 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che Fred (non quello del Lione), ha scritto...
Post by Fred (non quello del Lione)
Va a finire che e' comunque e sempre colpa di Prodi.
Rispondo sia a te sia a Shinji.
La mia era una domanda tecnica senza allusioni, visto che non ne capisco
nulla in materia.
Cosa sarebbe successo se quella legge fosse stata modificata?

Quanto alla domanda se si possono passare le legislature a correggere le
"porcate" di quella
precedente la mia risposta sta nei proclami del centro sinistra alle scorse
elezioni (risoluzione del conflitto di interessi e correzione delle leggi ad
personam).

Io continuo ad essere dell'idea che, al di là della facciata per il
popolino, non ci siano grosse differenze tra i due schieramenti ma, anzi,
molti interessi in comune (ciò che realmente paralizza il paese da "mani
pulite" in poi).
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
stef
2008-01-31 08:48:07 UTC
Permalink
Post by YR
Un uccellino mi ha detto che Fred (non quello del Lione), ha scritto...
Post by Fred (non quello del Lione)
Va a finire che e' comunque e sempre colpa di Prodi.
Rispondo sia a te sia a Shinji.
La mia era una domanda tecnica senza allusioni, visto che non ne capisco
nulla in materia.
Cosa sarebbe successo se quella legge fosse stata modificata?
Sarebbe stato condannato "penalmente". Berlusca non è innocente. Il
reato c'è è solo depenalizzato ma si passa a sanzione amministrativa.
Quindi non facesse tanto il fico.
Faccio 2 considerazioni. In questo governo il Berlusca aveva dei
taciti alleati (Mastella e Dini) che al momento giusto hanno preso a
picconate il governo. Al cavaliere questo ha fattto gioco perchè potrà
facilmente riprendersi il comando del paese riaccogliendo dalla sua
parte i di cui sopra e beneficiando del parziale risanamento economico
che il "rigido" governo Prodi ha riportato (lo dice Almunia) per poter
veleggiare per altri 5 anni di governo sperperando e facendo populismo
(ah la pubblicità e le televisioni) ma sostanzialmente rafforzando il
suo impero (negli ultimi 2 anni le sue imprese hanno subìto grossi
colpi in borsa non si può continuare così).
D'altra parte il governo Prodi non ha lavorato per abbattere questi
privilegi, certo è, e non è una giustificazione, che governare per
eliminare leggi di tal tipo mi sa tanto di tela di Penelope.
La situazione italiana è piuttosto complessa e siamo mediamente, e a
ragione, insoddisfatti di chi ci governa ma la prospettiva di altri 5
anni di Berlusca fa davvero paura.
YR
2008-01-31 09:03:15 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che stef, ha scritto...
Post by stef
Sarebbe stato condannato "penalmente".
Grazie, finalmente uno che mi risponde.
Post by stef
Faccio 2 considerazioni. In questo governo il Berlusca aveva dei
taciti alleati (Mastella e Dini) che al momento giusto hanno preso a
picconate il governo.
IMHO di alleati ne ha molti di più.
Post by stef
Al cavaliere questo ha fattto gioco perchè potrà
facilmente riprendersi il comando del paese riaccogliendo dalla sua
parte i di cui sopra e beneficiando del parziale risanamento economico
che il "rigido" governo Prodi ha riportato
Un po' come Prodi che si è trovato un "tesoretto" inaspettato.
Post by stef
D'altra parte il governo Prodi non ha lavorato per abbattere questi
privilegi
Solo colpa di Dini e Mastella? Per favore..............
Post by stef
La situazione italiana è piuttosto complessa e siamo mediamente, e a
ragione, insoddisfatti di chi ci governa ma la prospettiva di altri 5
anni di Berlusca fa davvero paura.
A me fa anche paura il patetico tentativo di una parte politica di non
andare ad elezioni subito perché sicura della sconfitta, adducendo scuse
ridicole come la legge elettorale: davvero c'è chi crede che votando ora le
due coalizioni arriverebbero entrambe al 50% (vero motivo dell'impossibilità
di governare della passata coalizione)?
Però, as usual in Italia, prima c'è l'interesse personale (non venire
trombati alla grande alle prossime elezioni) poi.....nient'altro.
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
Cecilia
2008-01-31 11:34:07 UTC
Permalink
Il 31 Gen 2008, 10:03, "YR" <***@privato.it> ha scritto:
...............................................................................
Post by YR
A me fa anche paura il patetico tentativo di una parte politica di non
andare ad elezioni subito perché sicura della sconfitta, adducendo scuse
ridicole come la legge elettorale: davvero c'è chi crede che votando ora le
due coalizioni arriverebbero entrambe al 50% (vero motivo
dell'impossibilità
Post by YR
di governare della passata coalizione)?
.................................................................................
Voi parlate di paura, io sono più volgare e parlo di rottura di palle. A me
rompe le palle votare non per chi voglio io ma per chi vogliono i partiti e
quindi questa legge non mi va bene. Aridateme le prefenze!
E mi sono rotta le palle anche dei partitini tipo amici di Dini, Udeur etc
che non raggiungono manco il 5% e diventano l'ago della bilancia. Dateme lo
sbarramento! Perchè sennò anche con una maggioranza meno risicata di quella
che ha avuto l'Unione, basta che si consocino 6 rompicoglioni e ricominciamo
da capo.
IMHO Bianca

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
YR
2008-01-31 11:43:34 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che Cecilia, ha scritto...
Post by Cecilia
Voi parlate di paura, io sono più volgare e parlo di rottura di
palle. A me rompe le palle votare non per chi voglio io ma per chi
vogliono i partiti e quindi questa legge non mi va bene. Aridateme le
prefenze!
Voi chi?
Post by Cecilia
E mi sono rotta le palle anche dei partitini tipo amici di Dini,
Udeur etc che non raggiungono manco il 5% e diventano l'ago della
bilancia. Dateme lo sbarramento! Perchè sennò anche con una
maggioranza meno risicata di quella che ha avuto l'Unione, basta che
si consocino 6 rompicoglioni e ricominciamo da capo.
IMHO Bianca
Lo sbarramento, fosse anche al 10%, non cambierebbe nulla, perché sempre tra
Prodi (o Veltroni) e Berlusconi si andrebbe a scegliere: questa è la
garanzia che nulla cambierà, alla faccia di chi irrealisticamente crede che
uno sia meglio (o meno peggio) dell'altro.
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
stef
2008-01-31 15:03:54 UTC
Permalink
Post by YR
Lo sbarramento, fosse anche al 10%, non cambierebbe nulla, perché sempre tra
Prodi (o Veltroni) e Berlusconi si andrebbe a scegliere: questa è la
garanzia che nulla cambierà, alla faccia di chi irrealisticamente crede che
uno sia meglio (o meno peggio) dell'altro.
E' vero ma per una volta metterebbero la loro faccia senza poter dire
non ho fatto questo perchè la Lega, perchè Mastella, perchè...
sarebbe molto più difficile giustificare alcune cose. Così è pantomima
pura. Da qualche parte bisogna pure iniziare. Una nuova legge
elettorale farebbe del bene. E se mastella non avesse fatto quello che
ha fatto l'avremmo decisa col referendum, noi umili cittadini. Ma la
paura di sparire dal parlamento ha suggerito bene al maiale di aprire
la crisi. se non l'avesse fatto lui l'avrebbe fatto dini la cui moglie
è fuggita negli states per eludere i processi a suo nome. Argg
YR
2008-01-31 20:46:26 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che stef, ha scritto...
Post by stef
E' vero ma per una volta metterebbero la loro faccia senza poter dire
non ho fatto questo perchè la Lega, perchè Mastella, perchè...
sarebbe molto più difficile giustificare alcune cose.
Inguaribile ottimista: parli come se queste persone avessero una dignità.
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
Shinji
2008-01-31 16:39:19 UTC
Permalink
Post by YR
Post by Cecilia
E mi sono rotta le palle anche dei partitini tipo amici di Dini,
Udeur etc che non raggiungono manco il 5% e diventano l'ago della
bilancia. Dateme lo sbarramento! Perchè sennò anche con una
maggioranza meno risicata di quella che ha avuto l'Unione, basta che
si consocino 6 rompicoglioni e ricominciamo da capo.
IMHO Bianca
Lo sbarramento, fosse anche al 10%, non cambierebbe nulla, perché
questa è la garanzia che nulla cambierà, alla faccia di chi
irrealisticamente crede che uno sia meglio (o meno peggio) dell'altro.
Sì, ma almeno non sei in mano ai ricatti di Mastella o di Bossi...
stef
2008-01-31 14:59:29 UTC
Permalink
Post by YR
Un uccellino mi ha detto che stef, ha scritto...
Post by stef
Sarebbe stato condannato "penalmente".
Grazie, finalmente uno che mi risponde.
Prego
Post by YR
Post by stef
Faccio 2 considerazioni. In questo governo il Berlusca aveva dei
taciti alleati (Mastella e Dini) che al momento giusto hanno preso a
picconate il governo.
IMHO di alleati ne ha molti di più.
ma senza Mastella e Dini era comunque in minranza in parlamento...
Post by YR
Post by stef
Al cavaliere questo ha fattto gioco perchè potrà
facilmente riprendersi il comando del paese riaccogliendo dalla sua
parte i di cui sopra e beneficiando del parziale risanamento economico
che il "rigido" governo Prodi ha riportato
Un po' come Prodi che si è trovato un "tesoretto" inaspettato.
Non l'ha usato per fare propaganda al suo governo. Anzi lo ha
sottolineato, cosa che ne definisce un minimo di correttezza.
YR
2008-01-31 20:48:34 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che stef, ha scritto...
Post by stef
ma senza Mastella e Dini era comunque in minranza in parlamento...
L'alleanza di cui parlo io con il parlamento c'entra poco: quel posto è
buono solo per gettare fumo negli occhi al popolino.
Post by stef
Post by YR
Un po' come Prodi che si è trovato un "tesoretto" inaspettato.
Non l'ha usato per fare propaganda al suo governo. Anzi lo ha
sottolineato, cosa che ne definisce un minimo di correttezza.
Veramente la grancassa sul tesoretto l'ha suonata la banda Berlusconi.
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
stef
2008-01-31 21:06:00 UTC
Permalink
Post by YR
Veramente la grancassa sul tesoretto l'ha suonata la banda Berlusconi.
Lo affermò Padoa Schioppa pubblicamente. E Berlusca ci costruì sopra
l'ennesima autocelebrazione
YR
2008-01-31 21:29:08 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che stef, ha scritto...
Post by stef
Lo affermò Padoa Schioppa pubblicamente. E Berlusca ci costruì sopra
l'ennesima autocelebrazione
Io ricordo che esponenti del centrodestra intervenirono quando Prodi & Co.
cercarono di far passare il tutto come cosa loro.

Ma tutto questo non sposta di una virgola il nocciolo della questione: due
partiti/coalizioni che devono sembrare diverse per far si che alla fine
rimanga tutto com'è.
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
Shinji
2008-01-31 16:40:05 UTC
Permalink
Post by YR
Post by stef
Sarebbe stato condannato "penalmente".
Grazie, finalmente uno che mi risponde.
Non avendo competenze in merito, non potevo senza il rischio di dire una
cazzata :)
Shinji
2008-01-30 22:44:15 UTC
Permalink
Post by YR
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale
l'avrebbe assolto?
Ma si possono passare le legislature a correggere le "porcate" di quella
precedente ?
L'anomalia è che una persona possa fare una legge che poi gli permetta di
salvarsi. Negli ultimi anni questo è almeno il 3° se non il 4° processo in
cui Berlusconi è assolto "perchè il fatto non costituisce più reato" a
seguito di una sua modifica.

Uno "inquisito" non dovrebbe poter modificare una legge sulla cosa su cui
sei inquisito...
Fred (non quello del Lione)
2008-01-30 22:53:14 UTC
Permalink
Post by Shinji
Post by YR
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale
l'avrebbe assolto?
Ma si possono passare le legislature a correggere le "porcate" di quella
precedente ?
L'anomalia è che una persona possa fare una legge che poi gli permetta di
salvarsi. Negli ultimi anni questo è almeno il 3° se non il 4° processo in
cui Berlusconi è assolto "perchè il fatto non costituisce più reato" a
seguito di una sua modifica.
Uno "inquisito" non dovrebbe poter modificare una legge sulla cosa su cui
sei inquisito...
Vaglielo a spiegare alla "ggente"
--
Fred
***@fdemasi.org
http://fdemasi.org/

"Il calcio somiglia all’Italia, il rugby allo sport" (Vinceizo Cerami)

"Se uno non e' cieco vede." Guelfo

"Si come no. Ed il sole gira intorno alla terra. Siete come la chiesa
Cattolica ai tempi di Galileo voi!"
Guelfo parlando di ISR dopo due giorni di perculamento
Shinji
2008-01-30 22:54:04 UTC
Permalink
Post by Fred (non quello del Lione)
Vaglielo a spiegare alla "ggente"
Diventare proprietario e presidente del Milan è stata una delle sue più
grandi mosse. Non conosco un milanista che non voti Berlusconi. Da quella
"base" poi si è espanso.
Purtroppo se la gente non pensa, c'è poco da fare.
cecilia
2008-01-30 23:01:40 UTC
Permalink
...............................................
Non conosco un milanista che non voti Berlusconi.
.....................................................................
Purtroppo...io che vivo a Milano però ne conosco uno! E sai che mi dice? Che
lui, che è milanista da quarant'anni, è rimasto tale nonostante Berlusconi
perchè un milanista con Berlusconi è sempre felice:
se il Milan vince il milanista è felice perchè la sua squadra ha vinto, se
il Milan perde il milanista è felice lo stesso, perchè pensa a quanto sta
incazzato il presidente...
Cecilia

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Alessandro Cara
2008-01-30 23:03:03 UTC
Permalink
Post by Shinji
Post by Fred (non quello del Lione)
Vaglielo a spiegare alla "ggente"
Diventare proprietario e presidente del Milan è stata una delle sue più
grandi mosse. Non conosco un milanista che non voti Berlusconi. Da quella
"base" poi si è espanso.
Purtroppo se la gente non pensa, c'è poco da fare.
Fatte senti' da Bertinotti!
--
ac
y-1=x
Al
2008-01-31 08:22:29 UTC
Permalink
Nel giorno del signore Wed, 30 Jan 2008 22:44:15 GMT, il cosidetto
Post by Shinji
Uno "inquisito" non dovrebbe poter modificare una legge sulla cosa su cui
sei inquisito...
QUOTO

--
Al
--

GOLPE

MINISTRO DELL'ALCOOL
Bomber
2008-01-31 08:23:19 UTC
Permalink
Post by Shinji
Ma si possono passare le legislature a correggere le "porcate" di quella
precedente ?
L'anomalia è che una persona possa fare una legge che poi gli permetta di
salvarsi. Negli ultimi anni questo è almeno il 3° se non il 4° processo in
cui Berlusconi è assolto "perchè il fatto non costituisce più reato" a
seguito di una sua modifica.
Uno "inquisito" non dovrebbe poter modificare una legge sulla cosa su cui
sei inquisito...
Tutto giusto e condivisibile, vorrei solo ricordare come quest'ultima
maggioranza abbia gestito la faccenda Unipol con la Forleo e la storia
tra De Magistris e Mastella: metodi diversi, basati sul forte appoggio
che trovano nella magistratura, ma risultati analoghi.
Sono tutti uguali, state tranquilli...

--
Bomber
YR
2008-01-31 08:43:48 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che Bomber, ha scritto...
Post by Bomber
Tutto giusto e condivisibile, vorrei solo ricordare come quest'ultima
maggioranza abbia gestito la faccenda Unipol con la Forleo e la storia
tra De Magistris e Mastella: metodi diversi, basati sul forte appoggio
che trovano nella magistratura, ma risultati analoghi.
Sono tutti uguali, state tranquilli...
Il campanilismo tipico italiano impedisce a molti di osservare questa amara
verità.
http://www.facesintheworld.com/forum/viewtopic.php?t=4644
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
Alessandro Cara
2008-01-30 23:01:47 UTC
Permalink
Post by YR
Un uccellino mi ha detto che Shinji, ha scritto...
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale l'avrebbe
assolto?
Non capisco molto il ragionamento.
Una ragazza (non serve che sia una strafica) va in giro con la minigonna
la stuprano e' colpa sua?

E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in repubblica
centroafricana mentre fa il Bokassa II.
--
ac
y-1=x
YR
2008-01-30 23:05:58 UTC
Permalink
Un uccellino mi ha detto che Alessandro Cara, ha scritto...
Post by Alessandro Cara
Non capisco molto il ragionamento.
Volevo semplicemente capire se un provvedimento preso nell'ultimo anno e
mezzo poteva far si che processi come questo non svanissero come neve al
sole.
Post by Alessandro Cara
Una ragazza (non serve che sia una strafica) va in giro con la
minigonna la stuprano e' colpa sua?
Non vedo analogie.
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Davvero credi che Prodi sia diverso da Dini e Mastella? Ottimista.
--
Andrea
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
www.italiatibet.org
www.thehungersite.com
Alessandro Cara
2008-01-30 23:12:29 UTC
Permalink
YR wrote:
[cut]
Post by YR
Post by Alessandro Cara
Una ragazza (non serve che sia una strafica) va in giro con la
minigonna la stuprano e' colpa sua?
Non vedo analogie.
OK. Qualcuno dice che non bisogna mai confondere la causa con l'effetto
o piu metaforicamente la mappa con il territorio.
Post by YR
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
si
Post by YR
Davvero credi che Prodi sia diverso da Dini e Mastella? Ottimista.
Realista o comunque non nichilista
--
ac
y-1=x
frank2003
2008-01-30 23:27:24 UTC
Permalink
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in repubblica
centroafricana mentre fa il Bokassa II.
Non è che Prodi sia un galantuomo guarda che ha fatto; ripreso da
wikipedia:

Il caso Cirio
Nell'ambito delle indagini per la vendita della Cirio-Bertolli-De Rica,
Romano Prodi era indagato per abuso d'ufficio. Prodi era stato nel 1990
advisory director della Unilever NV (Rotterdam) e della Unilever PLC
(Londra), gruppo che secondo le indagini aveva gestito la trattativa
attraverso la Fisvi. Secondo l'accusa quindi Prodi avrebbe favorito la
Fisvi, sebbene questa non avesse i mezzi finanziari per acquistare la
Cirio-Bertolli-De Rica, in modo da agevolare indirettamente l'Unilever,
aggirando così l'obbligo di conseguimento del miglior prezzo previsto
dalle direttive CIPE. (BRAVO ROMANO)

L'inchiesta fu nota dal 23 febbraio 1996 e portò a una sentenza di non
luogo a procedere nell'udienza preliminare il 22 dicembre 1997, con la più
ampia formula di proscioglimento «perché il fatto non sussiste». Il GUP
Eduardo Landi citò nelle motivazioni anche la riforma dell'abuso
d'ufficio, varata pochi mesi prima (il 10 luglio) su iniziativa dell'Ulivo
e votata anche dalla coalizione avversaria.
(ECCO DA CHI HA PRESO L'ESEMPIO IL BERLUSCA, GIA' ROMANO SI FACEVA LE
LEGGI PER SALVARSI IL CULO)

Fu richiamato da Carlo Azeglio Ciampi a guidare l'IRI nel 1993, gestendo
una serie di privatizzazioni di diverse società del gruppo.

Questo si è svenduto mezza italia e ce lo hanno rifiliato come salvatore
della patria.

Prodi a casa, per sempre.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
frank2003
2008-01-30 23:35:52 UTC
Permalink
Post by frank2003
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in repubblica
centroafricana mentre fa il Bokassa II.
Non è che Prodi sia un galantuomo guarda che ha fatto; ripreso da
dimenticavo...


Consulenze Nomisma
In seguito alla sua prima elezione alla presidenza IRI nel 1982, a Prodi
venne contestato di non aver abbandonato il ruolo di dirigente in Nomisma,
configurando un potenziale conflitto di interessi.
Negli anni successivi l'IRI stipulò alcuni contratti di consulenza con la
società, che portarono a dubitare sulla trasparenza dell'operazione: in un
primo processo, concluso nel 1988, Romano Prodi venne assolto con formula
piena in quanto alla luce delle indagini non si configurava reato nel suo
comportamento.

Il giudice Francesco Paolo Casavola che lo assolse dichiarò::«L'idea che
le commesse siano state affidate perché a richiederle erano il presidente
dell'Iri e il suo assistente alle società collegate è verosimile, ma non
assume gli estremi di reato».

Una seconda questione venne sollevata riguardo ad alcune consulenze nel
settore Alta Velocità svolte da Nomisma tra il 1992 e il 1993. Prodi era
stato scelto a partire dal 16 gennaio 1992 come "Garante del Sistema Alta
Velocità" dai vertici delle Ferrovie dello Stato, con il compito di
effettuare le valutazioni di impatto economico e ambientale legate alla
costruzione della nuova rete TAV italiana. Una seconda commissione
("Comitato Nodi") composta dal professor Carlo Maria Guerci, da Giuseppe
De Rita e dall'architetto Renzo Piano e presieduta da Susanna Agnelli,
venne incaricata di elaborare un piano di riqualificazione delle strutture
e dei servizi delle Ferrovie.
Prodi lasciò l'incarico di Garante il 20 maggio 1993 per tornare alla
presidenza dell'IRI su richiesta dell'allora Presidente del Consiglio
Carlo Azeglio Ciampi. Nel 1996 un'inchiesta sulla questione portò a una
serie di 40 perquisizioni della Guardia di Finanza e al sequestro di
numerosi documenti riguardanti la TAV, operazione disposta dal PM di Roma
Giuseppa Geremia, e ad un'imputazione per concorso in abuso d'ufficio
verso Ercole Incalza (ex amministratore della TAV) ed Emilio Maraini
(ex-dirigente Italfer). Prodi non venne coinvolto direttamente in questa
seconda inchiesta.

Presunti rapporti col KGB
Per approfondire, vedi la voce Dossier Mitrokhin.

L'indicazione secondo la quale Romano Prodi sarebbe stato un uomo di
riferimento del KGB in Italia si rifà alle affermazioni dell'eurodeputato
inglese Gerald Batten, che sosteneva di averla ricevuta dalla spia russa
Alexander Litvinenko, morto il 23 novembre 2006 per avvelenamento. Batten,
richiedendo un inchiesta, dichiarava il 3 aprile 2006 davanti al
Parlamento Europeo a Strasburgo:

« Uno dei miei componenti, Alexander Litvinienko è stato tenente
colonnello in Russia della FSB, ex KGB. L'esposizione di Litvinienko sulle
attività illegali della FSB, lo costrinse a cercare asilo politico
all'estero. Prima di decidere un posto per rifugiarsi, consultò il suo
amico Generale Anatoly Trofimov, un capo deputato della FSB. Il Generale
Anatoly Trofimov, disse a Litvinienko: "Non andare in Italia ci sono molti
agenti del KGB. Romano Prodi è il nostro uomo là". »
(Trascrizione delle dichiarazioni di Gerald Batten a Strasburgo il 3
aprile 2006[14])

Dopo la morte di Litvinienko, tuttavia, il quotidiano La Repubblica
pubblicò un'intervista che questi aveva rilasciato il 3 marzo 2005, un
anno prima delle dichiarazioni di Batten, in cui l'ex agente del KGB
affermava che Mario Scaramella, il quale lo stava interrogando per conto
della commissione Mitrokhin, insisteva per avere informazioni che
potessero legare Prodi al rapimento di Moro o al KGB, ma che lui non aveva
mai sentito parlare di Prodi e che non conosceva alcun dettaglio sul
sequestro:

« Mario mi raccontò che Prodi conosceva l'indirizzo dove le BR tenevano
sequestrato Moro per averlo appreso durante una seduta spiritica. Mi
chiese se non ritenevo che Prodi avesse appreso del covo dal KGB. Mi
chiese anche se il sequestro non fosse stato organizzato dal KGB e se
avesse addestrato le BR. Dissi che non conoscevo alcun dettaglio del
sequestro e che non avevo mai sentito parlare di Prodi. Osservai soltanto
che, se volevano il mio parere di esperto, era poco credibile che Prodi
avesse appreso la notizia durante una seduta spiritica e che sicuramente
il KGB aveva seguito il sequestro provando ad acquisire informazioni. Io
non avevo e non ho nessun tipo di prove su Prodi. »
( E Litvinenko raccontò "Volevano sapere di Prodi", intervista a
Aleksandr Litvinenko, "La Repubblica" 26 novembre 2006 [15].)

In un'intervista su La Repubblica Oleg Gordievskij, anche lui ex agente
del KGB e poi collaboratore del MI6, sostenne invece di aver partecipato
ad un incontro con Litvinienko e Scaramella in cui il primo avrebbe
riportato le parole pronunciate da Anatoly Trofimov ("Prodi è un nostro
uomo"). Gordievskij tuttavia nell'intervista aggiunse che secondo lui
Litvinienko stava mentendo e che l'informazione era stata attribuita ad
una fonte, Anatolij Trofimov, che non avrebbe potuto in ogni caso
smentirla in quanto era stato ucciso, sottolineando più volte la scarsa
attendibilità dello stesso Scaramella. Gordievskij afferma anche che sia
Scaramella che Guzzanti, oltre ad alcuni eurodeputati inglesi, stavano
facendo pressioni su di lui per avere informazioni che potessero legare
Prodi ed altri politici della sinistra italiana al KGB (informazioni che
lui non possedeva), e che Litvinienko, a causa di continue difficoltà
economiche, aveva probabilmente deciso di riferire a Scaramella quello che
quest'ultimo voleva sentirsi dire[16].

Dal momento che molte delle accuse mosse a Prodi non sono poi state
supportate da prove reali i suoi sostenitori ritengono che vi sia in
realtà stata, da parte dei suoi nemici politici, una precisa strategia
volta a causare danni alla credibilità dello stesso Prodi attaccandone la
reputazione (strategia che in inglese viene indicata come character
assassination). Questo è quanto sarebbe emerso dalle intercettazioni
telefoniche di Mario Scaramella, membro della commissione Mitrokhin il
quale è stato successivamente arrestato per ordine della magistratura per
i reati di traffico internazionale di armi e violazione del segreto
d'ufficio. Secondo tale posizione uno strumento democratico come una
Commissione parlamentare sarebbe stato utilizzato come mezzo di lotta
politica.[17]



Prodi a me fai schifo. Lo sai dove te la farei fare la settimana bianca,
in Siberia. E' il concetto che berlusca è ladro vabbè ha la rogna ma
Prodi è peggio ve lo assicuro.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Shinji
2008-01-30 23:45:07 UTC
Permalink
Post by frank2003
Il giudice Francesco Paolo Casavola che lo assolse dichiarò::«L'idea
che le commesse siano state affidate perché a richiederle erano il
presidente dell'Iri e il suo assistente alle società collegate è
verosimile, ma non assume gli estremi di reato».
Una cosa è che "il fatto non è reato" un'altra che non lo è più perchè ti
sei fatto la legge per depenalizzarlo.
Qui nessuno dice che da una parte sono santi e dall'altra mostri,
tutt'altro.
Alessandro Cara
2008-01-31 00:05:31 UTC
Permalink
Post by frank2003
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in repubblica
centroafricana mentre fa il Bokassa II.
Non è che Prodi sia un galantuomo guarda che ha fatto; ripreso da
OK. Adesso dimmi di Telekom Serbia. Sono abituato ad ascoltare ed in
questo momento sto ascoltando il peggio del peggio (il bandana). La mia
opinione me la faccio sentendo anche diverse "campane" ma le campane
belpietro o ferrara o feltri sono stonate. Dei giornali non mi limito a
leggere i titoli che per il 90% delle volte mi fanno solo incazzare o
sorridere o per essere internettataro, ROTFL.
E comunque non sono un prodiano ma faccio differenze se non altro di
sobrieta'. Continuo a preferire un ladro "sobrio" a un testadicazzo.
O come si suo dire la mortadella e sempre meglio dei residui anali.
Non sono per il tanto peggio tanto meglio.

P.S. Magari quella cosa su wikipedia la hai scritta tu (mi scuso ma non
la ho guardata)
--
ac
y-1=x
Fred (non quello del Lione)
2008-01-31 00:11:36 UTC
Permalink
Post by Alessandro Cara
Post by frank2003
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in repubblica
centroafricana mentre fa il Bokassa II.
Non è che Prodi sia un galantuomo guarda che ha fatto; ripreso da
OK. Adesso dimmi di Telekom Serbia. Sono abituato ad ascoltare ed in
questo momento sto ascoltando il peggio del peggio (il bandana). La mia
opinione me la faccio sentendo anche diverse "campane" ma le campane
belpietro o ferrara o feltri sono stonate. Dei giornali non mi limito a
leggere i titoli che per il 90% delle volte mi fanno solo incazzare o
sorridere o per essere internettataro, ROTFL.
E comunque non sono un prodiano ma faccio differenze se non altro di
sobrieta'. Continuo a preferire un ladro "sobrio" a un testadicazzo.
O come si suo dire la mortadella e sempre meglio dei residui anali.
Non sono per il tanto peggio tanto meglio.
P.S. Magari quella cosa su wikipedia la hai scritta tu (mi scuso ma non
la ho guardata)
Boni, che il nano ha sguinzagliato la propaganda... non gli diamo retta.
--
Fred
***@fdemasi.org
http://fdemasi.org/

"Il calcio somiglia all’Italia, il rugby allo sport" (Vinceizo Cerami)

"Se uno non e' cieco vede." Guelfo

"Si come no. Ed il sole gira intorno alla terra. Siete come la chiesa
Cattolica ai tempi di Galileo voi!"
Guelfo parlando di ISR dopo due giorni di perculamento
Alessandro Cara
2008-01-31 00:24:38 UTC
Permalink
Post by Fred (non quello del Lione)
Post by Alessandro Cara
Post by frank2003
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in repubblica
centroafricana mentre fa il Bokassa II.
Non è che Prodi sia un galantuomo guarda che ha fatto; ripreso da
OK. Adesso dimmi di Telekom Serbia. Sono abituato ad ascoltare ed in
questo momento sto ascoltando il peggio del peggio (il bandana). La
mia opinione me la faccio sentendo anche diverse "campane" ma le
campane belpietro o ferrara o feltri sono stonate. Dei giornali non mi
limito a leggere i titoli che per il 90% delle volte mi fanno solo
incazzare o sorridere o per essere internettataro, ROTFL.
E comunque non sono un prodiano ma faccio differenze se non altro di
sobrieta'. Continuo a preferire un ladro "sobrio" a un testadicazzo.
O come si suo dire la mortadella e sempre meglio dei residui anali.
Non sono per il tanto peggio tanto meglio.
P.S. Magari quella cosa su wikipedia la hai scritta tu (mi scuso ma
non la ho guardata)
Boni, che il nano ha sguinzagliato la propaganda... non gli diamo retta.
E chi gli da retta. Sto ancora aspettando che mi diano ragione
dell'esistenza di Dio, che non esiste ed e' per questo che si professano
cattolici, altrimenti li fulminerebbe.

Ma Fred (quello del Lione) com'e'? Ci verrebbe "bono"?
--
ac
y-1=x
Fred (non quello del Lione)
2008-01-31 00:27:53 UTC
Permalink
Post by Alessandro Cara
Post by Fred (non quello del Lione)
Post by Alessandro Cara
Post by frank2003
Post by Alessandro Cara
E comunque la risposta piu' seriosa e': vota per Prodi dagli una
maggioranza sostanziosa senza i Dini ed i Mastella e poi vediamo.
Se poi dai la maggiranza a Diliberto, rischio di diventare muzio
scevola, ma berlusconi ti tocchera' andarlo a trovare in
repubblica centroafricana mentre fa il Bokassa II.
Non è che Prodi sia un galantuomo guarda che ha fatto; ripreso da
OK. Adesso dimmi di Telekom Serbia. Sono abituato ad ascoltare ed in
questo momento sto ascoltando il peggio del peggio (il bandana). La
mia opinione me la faccio sentendo anche diverse "campane" ma le
campane belpietro o ferrara o feltri sono stonate. Dei giornali non
mi limito a leggere i titoli che per il 90% delle volte mi fanno solo
incazzare o sorridere o per essere internettataro, ROTFL.
E comunque non sono un prodiano ma faccio differenze se non altro di
sobrieta'. Continuo a preferire un ladro "sobrio" a un testadicazzo.
O come si suo dire la mortadella e sempre meglio dei residui anali.
Non sono per il tanto peggio tanto meglio.
P.S. Magari quella cosa su wikipedia la hai scritta tu (mi scuso ma
non la ho guardata)
Boni, che il nano ha sguinzagliato la propaganda... non gli diamo retta.
E chi gli da retta. Sto ancora aspettando che mi diano ragione
dell'esistenza di Dio, che non esiste ed e' per questo che si professano
cattolici, altrimenti li fulminerebbe.
Ma Fred (quello del Lione) com'e'? Ci verrebbe "bono"?
Chiedilo a Chivu :)
--
Fred
***@fdemasi.org
http://fdemasi.org/

"Il calcio somiglia all’Italia, il rugby allo sport" (Vinceizo Cerami)

"Se uno non e' cieco vede." Guelfo

"Si come no. Ed il sole gira intorno alla terra. Siete come la chiesa
Cattolica ai tempi di Galileo voi!"
Guelfo parlando di ISR dopo due giorni di perculamento
Al
2008-01-31 08:25:12 UTC
Permalink
Nel giorno del signore Thu, 31 Jan 2008 01:05:31 +0100, il cosidetto
Post by Alessandro Cara
OK. Adesso dimmi di Telekom Serbia. Sono abituato ad ascoltare ed in
questo momento sto ascoltando il peggio del peggio (il bandana). La mia
opinione me la faccio sentendo anche diverse "campane" ma le campane
belpietro o ferrara o feltri sono stonate. Dei giornali non mi limito a
leggere i titoli che per il 90% delle volte mi fanno solo incazzare o
sorridere o per essere internettataro, ROTFL.
E comunque non sono un prodiano ma faccio differenze se non altro di
sobrieta'. Continuo a preferire un ladro "sobrio" a un testadicazzo.
O come si suo dire la mortadella e sempre meglio dei residui anali.
Non sono per il tanto peggio tanto meglio.
P.S. Magari quella cosa su wikipedia la hai scritta tu (mi scuso ma non
la ho guardata)
e poi se vogliamo continuare leggete questa su quel bravo signore che
è Mastella:
Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra
Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua
volta con Alessia Camilleri.

Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più. Per sapere
cosa, partiamo dal partito di Clemente che, come i più informati
sanno, si chiama Udeur.

L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4% degli italiani adulti, ha
diritto ad un giornale finanziato con denaro pubblico. Si chiama "Il
Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula 34. Il giornale tira
circa cinquemila copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno
quasi sempre buttate.

Lo testimoniano al collega Marco Lillo dell'Espresso, che ha fatto
un'inchiesta specifica, sia un edicolante di San Lorenzo in Lucina, a
due passi dal parlamento, sia un'altro nei pressi di Largo Arenula.
Dice ad esempio il primo: "Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho
mai venduta una, vanno tutte nella spazzatura!". A che serve allora
-direte voi- un giorna-le come quello? Serve soprattutto a prendere
contributi per la stampa.

Ogni anno Il Campanile incassa un milione e 331mila euro.
E che farà di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in
una vita intera di lavoro? insisterete ancora voi. Che fara’?
Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con
un giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli
capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista,
insomma. E così ha fatto. Un contratto da 40mila euro all'anno. Sapete
con chi? Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei
Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre
lui, penserete. Che c'entra? Se è bravo. non vogliamo mica fare
discriminazioni antidemocratiche. Ma andiamo avanti.
Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio, bisognerà essere
presenti dove si svolgono i fatti, nel territorio, vicini alla gente.
Quindi sarà necessario spendere qualcosa per i viaggi. Infatti Il
Campanile ha speso, nel 2005, 98mila euro per viaggi aerei e
trasferte. Hanno volato soprattutto Sandra Lonardo Mastella, Elio
Mastella e Pellegrino Mastella, nell'ordine.

Tra l'altro, Elio Mastella è appassionato di voli. Era quello che fu
beccato mentre volava su un aereo di Stato al gran premio di Formula
Uno di Monza, insieme al padre, Clemente Mastella, nella sua veste di
amico del vicepresidente del Consiglio, Francesco Rutelli. Ed Elio
Mastella, che ci faceva sull'aereo di Stato? L'esperto di pubbliche
relazioni di Rutelli, quello ci faceva!

Quindi, tornando al giornale. Le destinazioni. Dove andranno a fare il
loro lavoro i collaboratori de Il Campanile? Gli ultimi biglietti
d'aereo (con allegato soggiorno) l'editore li ha finanziati per
Pellegrino Mastella e sua moglie Alessia Camilleri Mastella, che
andavano a raggiungere papà e mamma a Cortina, alla festa sulla neve
dell'Udeur. Siamo nell'aprile del 2006. Da allora -assicura l'editore-
non ci sono più stati viaggi a carico del giornale. Forse anche perché
è cominciata la curiosità del magistrato Luigi De Magistris, sostituto
procuratore della Repubblica a Catanzaro , il quale, con le inchieste
Poseidon e Why Not, si avvicinava ai conti de Il Campanile.
Ve lo ricordate il magistrato De Magistris? Quello a cui il ministro
della Giustizia, Clemente Mastella, mandava tutti quei controlli, uno
ogni settimana, fino a togliergli l'inchiesta? Ve lo ricordate? Bene,
proprio lui!
Infine, un giornale tanto rappresentativo deve curare la propria
immagine. Infatti Il Campanile ha speso 141mila euro per
rappresentanza e 22mila euro per liberalità, che vuol dire regali ai
conoscenti. Gli ordini sono andati tra gli altri alla Dolciaria Serio
e al Torronificio del Casale, aziende di Summonte , il paese dei
cognati del ministro: Antonietta Lonardo (sorella di Sandra) e suo
marito, il deputato Udeur Pasquale Giuditta.
Ma torniamo un attimo agli spostamenti.

La Porsche Cayenne (4000 di cilindrata) di proprietà di Pellegrino
Mastella fa benzina per duemila euro al mese, cioè una volta e mezzo
quello che guadagna un metalmeccanico. Sapete dove? Al distributore di
San Giovanni di Ceppaloni, vicino a Benevento , che sta proprio dietro
l'angolo della villa del Ministro, quella con il parco intorno e con
la piscina a forma di cozza. E sapete a chi va il conto? Al giornale
Il Campanile, che sta a Roma. Miracoli dell'ubiquità.
La prossima volta vi racconto la favola della compravendita della sede
del giornale. A quanto è stata comprata dal vecchio proprietario,
l'Inail, e a quanto è stata affittata all'editore, Clemente Mastella.
Chi l'ha comprata, chiedete?
Due giovani immobiliaristi d'assalto: Pellegrino ed Elio Mastella.

--
Al
--

GOLPE

MINISTRO DELL'ALCOOL
Al
2008-01-31 08:21:52 UTC
Permalink
Nel giorno del signore Wed, 30 Jan 2008 22:13:47 +0100, il cosidetto
Post by YR
Un uccellino mi ha detto che Shinji, ha scritto...
Post by Shinji
Che vomito di Paese...
Se Prodi & Co. avessero fatto una legge ad hoc per riparare alla legge
ad-personam che oggi ha assolto Berlusconi, oggi il tribunale l'avrebbe
assolto?
LOL

--
Al
--

GOLPE

MINISTRO DELL'ALCOOL
Continua a leggere su narkive:
Loading...