Discussione:
Gobbacci anche 'il De Mauro' chiarisce su arabo/turco...
(troppo vecchio per rispondere)
Valter Polo
2008-06-30 17:50:43 UTC
Permalink
Il dizionario De Mauro chiamato in causa dalla gobbaccina

http://www.demauroparavia.it/7814

a proposito di quanto detto dalla stessa ovvero:
http://groups.google.it/group/it.sport.calcio.roma/msg/57932969590351e1
'La mia affermazione è che i turchi siano arabi'

fa calare definitivamente la scure sulla questione:
i turchi NON sono arabi (cosa nota a tutti tranne alla gobbaccina).


Visto che c'era la possibilità il 26 giungo ho scritto al sito
http://www.demauroparavia.it/
la seguente mail:

OGGETTO: Definizione dell'aggettivo 'arabo'.

Riporto la prima definizione che appare sul Vs sito
(http://www.demauroparavia.it/7814):
'1 agg., relativo all’Arabia e ai paesi vicini, spec. di cultura
musulmana: i problemi del mondo a.; la civiltà, la cultura, l’arte
araba'.
Un mio conoscente sostiene che secondo questa definizione un turco si
può quindi definire arabo, in quanto di 'paese vicino all'Arabia e di
cultura musulmana'.
Pur sostenendo io che un turco NON è un arabo mi trovo però con le
spalle al muro quando lui fa riferimento alla Vs definizione di arabo.
Ritengo che sia quindi ambigua la definizione 1 visto che si presta a
questa incongruenza del 'turco che è arabo', a meno naturalmente di
non aver io travisato i termini.
Confido in un Vs gentile chiarimento.


Oggi è arrivata la risposta (che rende onore per l'onestà alla
Demauroparavia) :

Effettivamente la definizione non è precisa, e si presta all'ambiguità
che lei indica.
Si potrebbe riscrivere come segue:
"relativo all'Arabia o ai paesi musulmani del Medio Oriente e del
Nord Africa dove predominano etnicamente e linguisticamente
popolazioni in origine provenienti dall'Arabia"

Con i migliori saluti
Xxxxxx Xxxxxx
Settore lessicografico
Pearson Paravia Bruno Mondadori spa


E con ciò, cara gobbaccina, non ti puoi più arrampicare sugli specchi:
I turchi NON sono arabi manco per la http://www.demauroparavia.it

Se hai dignità ammetti di aver toppato.
--
Valter Polo
Godbacci
2008-06-30 18:09:10 UTC
Permalink
Post by Valter Polo
Il dizionario De Mauro chiamato in causa dalla gobbaccina
http://www.demauroparavia.it/7814
http://groups.google.it/group/it.sport.calcio.roma/msg/57932969590351e1
'La mia affermazione è che i turchi siano arabi'
i turchi NON sono arabi (cosa nota a tutti tranne alla gobbaccina).
Visto che c'era la possibilità il 26 giungo ho scritto al sito
http://www.demauroparavia.it/
OGGETTO: Definizione dell'aggettivo 'arabo'.
Riporto la prima definizione che appare sul Vs sito
'1 agg., relativo all'Arabia e ai paesi vicini, spec. di cultura
musulmana: i problemi del mondo a.; la civiltà, la cultura, l'arte
araba'.
Un mio conoscente sostiene che secondo questa definizione un turco si
può quindi definire arabo, in quanto di 'paese vicino all'Arabia e di
cultura musulmana'.
Pur sostenendo io che un turco NON è un arabo mi trovo però con le
spalle al muro quando lui fa riferimento alla Vs definizione di arabo.
Ritengo che sia quindi ambigua la definizione 1 visto che si presta a
questa incongruenza del 'turco che è arabo', a meno naturalmente di
non aver io travisato i termini.
Confido in un Vs gentile chiarimento.
Oggi è arrivata la risposta (che rende onore per l'onestà alla
Effettivamente la definizione non è precisa, e si presta all'ambiguità
che lei indica.
"relativo all'Arabia o ai paesi musulmani del Medio Oriente e del
Nord Africa dove predominano etnicamente e linguisticamente
popolazioni in origine provenienti dall'Arabia"
Con i migliori saluti
Xxxxxx Xxxxxx
Settore lessicografico
Pearson Paravia Bruno Mondadori spa
I turchi NON sono arabi manco per la http://www.demauroparavia.it
Se hai dignità ammetti di aver toppato.
--
Valter Polo
Ci sono 3 cose da considerare che considero doveroso chiarire.

1) Mi crea somma gioia e divertimento sapere che esistono coglioni del tuo
calibro che arrivano addirittura a scrivere a De Mauro per quanto rodono.

2) Affermando: "Effettivamente la definizione non è precisa, e si presta
all'ambiguità che lei indica." implicitamente confermano quello che
affermavo. In base alla definizione presente sul vocabolario i Turchi
possono essere chiamati Arabi. Cosa che voi negavate dicendo che ero io che
non sapevo leggere i dizionari. In realta', come sosteneva il sottoscritto è
il contrario. Ed infatti al limite, propongono di cambiare la definizione.
Tra l'altro che la definizione fosse da un certo punto di vista imprecisa
era chiaro. Ma questo non c'entra nulla perche' nulla vieta al linguaggio di
utilizzare quel termine senza pretese etnologiche, ma con un significato
appunto approssimativo.

3) Fino ad ora la definizione è rimasta quella precedente, ovvero non è
stata cambiata. Secondo te colui che ti ha risposto teneva la minima
intenzione di iniziare una discussione con te riguardo al fatto che quella
definizione approssimativa poteva comunque andare bene? Secondo te aveva
voglia di scrivere decine di risposta ad un fesso che non capisce?
In realta' ha utilizzato la tattica standard e piu' comoda. Ha detto diamo
ragione a questo petulante coglione cosi ce lo leviamo di torno. Tra l'altro
lasciando tutto uguale a prima.

Ah mi raccomando adesso continua a tempestare di mail, fino a quando per
sfinimento magari non penseranno "Ok, facciamo contento a questo coglione,
scriviamolo anche sul sito,tanto non ci costa nulla".
Ah mi raccomando quando magari avverra' ricordati di avvisarmi, cosi mi
faccio altre due risate alle tue spalle.

C'e' poco da fare sei proprio un Water Pollo.
cyb
2008-06-30 19:19:58 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Post by Valter Polo
Se hai dignità ammetti di aver toppato.
--
Valter Polo
Caro V.[1], Gobbacci non ammette di aver toppato. Mai. Rode a nastro e
trotta da matti, ma la dignita' dell'errore non appartiene alla modesta
faretra che si porta appresso. E non appesa alle spalle, no.
Post by Godbacci
Ci sono 3 cose da considerare che considero doveroso chiarire.
Da considerare che considerotfl.
Post by Godbacci
1) Mi crea somma gioia e divertimento sapere che esistono coglioni
del tuo calibro che arrivano addirittura a scrivere a De Mauro per
quanto rodono.
V. ha trottato, si'. Ma in confronto all'inculata che s'e' preso il
gusto di suonarti, ci poteva stare. Io non l'avrei fatto, ecco: mi
bastava sbatterti in faccia un'enciclopedia, e farti notare come
affidarsi ad un dizionario ridotto in versione online gratuita per
trovare il significato della parola "arabo" era da dementi come te.
Post by Godbacci
2) Affermando: "Effettivamente la definizione non è precisa, e si
presta all'ambiguità che lei indica." implicitamente confermano
quello che affermavo.
E infatti De Mauro conferma. Insomma, non ce n'era bisogno, ma fa
sempre piacere. Quello che tu affermavi e' ovviamente merda fumante.
Post by Godbacci
Cosa che voi
negavate dicendo che ero io che non sapevo leggere i dizionari.
Ma tu li sai leggere, Gob. E' che non li sai capire. Ci vuole un
briciolo di intelligenza in piu', quella che ti manca.

Quella che sarebbe bastata per ammettere la propria ignoranza
sull'appartenenza etnica turco/araba.
Post by Godbacci
Ma questo non c'entra nulla perche' nulla vieta al linguaggio di
utilizzare quel termine senza pretese etnologiche, ma con un
significato appunto approssimativo.
E' proprio questa concezione di dizionario, come Sommo e Infallibile
Portatore del Linguaggio, anche in una sua edizione ridotta, che fa di
te un cavilloso idiota. Ti manca l'elasticita' mentale e la cultura per
capire dove quel dizionario ti puo' essere utile, e dove invece la sua
funzione finisce per sopraggiunta limitatezza. Il linguaggio non viene
creato dai dizionari, Gob, ma formalizzato da essi; e a volte, per
esigenze di sintesi o di riduzione, le sfumature svaniscono, e restano
le imprecisioni generiche; perche' chi scrive i dizionari sa che per un
termine come "arabo" bisognerebbe consultare qualcosa di piu' che un
dizionario online, cosi' come per "comunismo", "quantistica",
"epistemologia". Eccetera.
Post by Godbacci
3) Fino ad ora la definizione è rimasta quella precedente,
Anche tu rimani sempre il solito idiota. Vuoi che scriva io, a De
Mauro, per vedere se si puo' far qualcosa per inserirti nel dizionario
e risolvere, finalmente, questa colpevole mancanza filologica?
Godbacci
2008-06-30 19:38:29 UTC
Permalink
Post by cyb
Post by Godbacci
Post by Valter Polo
Se hai dignità ammetti di aver toppato.
--
Valter Polo
Caro V.[1], Gobbacci non ammette di aver toppato.
Certo allora vedremo se ho toppato.
Post by cyb
Mai. Rode a nastro e
trotta da matti
Sicuramente, ed infatti qui c'e' un cretino che addirittura scrive MAIL a
demauro per quanto rode.
Post by cyb
, ma la dignita' dell'errore non appartiene alla modesta
faretra che si porta appresso. E non appesa alle spalle, no.
Vedi da solito cybabbeo sei costretto ad anticipare la conclusione.
Perche' tanto gia' sai che nel resto del post dovrai ricorrere al cut ben
sapendo di essere stato sottomesso anche questa volta.
Post by cyb
Post by Godbacci
Ci sono 3 cose da considerare che considero doveroso chiarire.
Da considerare che considerotfl.
Post by Godbacci
1) Mi crea somma gioia e divertimento sapere che esistono coglioni
del tuo calibro che arrivano addirittura a scrivere a De Mauro per
quanto rodono.
V. ha trottato, si'.
Eh gia'. Ma non è che ha semplicemente trottato come un cybabbeo fa
quotidianamente.
Ha proprio sbroccato, è diverso.
Post by cyb
Ma in confronto all'inculata che s'e' preso il
gusto di suonarti
Per questo ci sono i punti 2) e 3) Ripeto, da buon cybabbeo sei costretto ad
anticipare le conclusioni e poi quando si viene al dunque un bel cut degno
del cybabbeo che sei.
Post by cyb
, ci poteva stare. Io non l'avrei fatto, ecco: mi
bastava sbatterti in faccia un'enciclopedia, e farti notare come
affidarsi ad un dizionario ridotto in versione online gratuita per
trovare il significato della parola "arabo" era da dementi come te.
Tu da coglione hai semplicemente dimostrato di non capire a cosa servono le
enciclopedie ed a cosa servono i dizionari.
Ma d'altra parte figuriamoci se uno PSICOLOGAHAHAHAHHAHAHAHAH è capace di
pernsieri cosi evoluti.
Tu sei semplicemente uguale a quei tanti idioti che dicono la loro al bar.
Un Crepet insomma.
Post by cyb
Post by Godbacci
2) Affermando: "Effettivamente la definizione non è precisa, e si
presta all'ambiguità che lei indica." implicitamente confermano
quello che affermavo.
E infatti De Mauro conferma. Insomma, non ce n'era bisogno, ma fa
sempre piacere. Quello che tu affermavi e' ovviamente merda fumante.
No no, conferma come da quello che è scritto ne scaturiscano le mie
conclusioni.
Ovviamente da coglione spezzi il periodo in 100 parti e fingi di non capire.
Ma purtroppo anche questa volta ti dice male mio sottomesso cybabbeo.
Post by cyb
Post by Godbacci
Cosa che voi
negavate dicendo che ero io che non sapevo leggere i dizionari.
Ma tu li sai leggere, Gob. E' che non li sai capire.
Ah si? E dire che lo stesso De Mauro conferma che in base a quello che è
scritto è lecito capire quello che ho capito io.
Post by cyb
Ci vuole un
briciolo di intelligenza in piu', quella che ti manca.
Sei patetico, il solito patetico figlio di contadini.
Post by cyb
Quella che sarebbe bastata per ammettere la propria ignoranza
sull'appartenenza etnica turco/araba.
Io ho specificato CHIARAMENTE come quell'accezione non doveva essere
considerata unicamente dal punto di vista etnico.
Quindi nulla che non avessi gia' chiaramente affermato.
Ma da squallido e bugiardo figlio di contadini fingi d'ignorarlo.
Post by cyb
Post by Godbacci
Ma questo non c'entra nulla perche' nulla vieta al linguaggio di
utilizzare quel termine senza pretese etnologiche, ma con un
significato appunto approssimativo.
E' proprio questa concezione di dizionario, come Sommo e Infallibile
Portatore del Linguaggio, anche in una sua edizione ridotta, che fa di
te un cavilloso idiota.
Ma assolutamente no imbecille.
Il linguaggio comunemente parlato non è affatto detto che debba seguire
dettami pedanti.
Post by cyb
Ti manca l'elasticita' mentale e la cultura per
capire dove quel dizionario ti puo' essere utile, e dove invece la sua
funzione finisce per sopraggiunta limitatezza.
ROTFL a dire il vero chi non riesce a capire quali sono le finalita'di un
dizionario non è il sottoscritto.
Ma il cybabbeo che sei tu.
Post by cyb
Il linguaggio non viene
creato dai dizionari
No, ma viene tramandato dai dizionari.
Post by cyb
, Gob, ma formalizzato da essi; e a volte, per
esigenze di sintesi o di riduzione, le sfumature svaniscono, e restano
le imprecisioni generiche;
Cosi come nella lingua stessa per esigenze di sintesi o di riduzione, le
sfumature svaniscono, e restano
le imprecisioni generiche.
Post by cyb
perche' chi scrive i dizionari sa che per un
termine come "arabo" bisognerebbe consultare qualcosa di piu' che un
dizionario online, cosi' come per "comunismo", "quantistica",
"epistemologia". Eccetera.
Non è affato vero imbecille.
Qualcosa di meno generico lo devi consultare se vuoi utilizzare quel termine
in un convegno di etnologia.
Altrimenti per un utilizzo pratico il significato di un dizionario è piu'
che sufficiente.
Tentando presente appunto che nel linguaggio comune ci sono "esigenze di
sintesi o di riduzione, le sfumature svaniscono, e restano
le imprecisioni generiche".
Post by cyb
Post by Godbacci
3) Fino ad ora la definizione è rimasta quella precedente,
Allora ricapitolando:

1) Rosicate al punto 1, con premesse sul fatto che sia stato smerdato che
non trovano riscontro in seguito.
2) Le solite stupide e bugiarde cazzate del cybabbeo. Che uniscono negazione
dei fatti: (ammissione del demauro), bugie (Io stesso avevo dichiarato
imprecisa la definizione da un punto di vista etnologico sin dal principio
solo questo non c'entra nulla), stupidita': Non si rende conto delle
funzioni dei dizionari e di quelle delle enciclopedie. Non si rende conto
che il linguaggio comunemente parlato: "per esigenze di sintesi o di
riduzione, le sfumature svaniscono, e restano le imprecisioni generiche." e
che quindi i chiarimenti forniti dalle enciclopedie non c'entrano
assolutamente un cazzo.
Post by cyb
Anche tu rimani sempre il solito idiota. Vuoi che scriva io, a De
Mauro, per vedere se si puo' far qualcosa per inserirti nel dizionario
e risolvere, finalmente, questa colpevole mancanza filologica?
3) Il solito cuttone da cybabbeo.

Cybabbeo ma non ti vergogni di fare sempre la figura dell'idiota?
Diamine capisco che almeno ti avranno insegnato training autogeno e cazzate
simili per riprenderti dalla valanga di sberloni e di figure da idiota che
fai da una vita.
Pero' anche se ti hanno insegnato a leccarti le ferite, fossi in te, mi
darei un contegno.
cyb
2008-06-30 20:06:50 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Post by cyb
Post by Valter Polo
Se hai dignità ammetti di aver toppato.
--
Valter Polo
Caro V.[1], Gobbacci non ammette di aver toppato.
Certo allora vedremo se ho toppato.
Guarda che l'han gia' visto tutti. Ma da tempo eh.
Valter Polo
2008-07-03 09:34:58 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Tu da coglione hai semplicemente dimostrato di non capire a cosa servono le
enciclopedie ed a cosa servono i dizionari.
Ad esempio anche a dimostare che sei un'emerita cazzara...
Post by Godbacci
Ma d'altra parte figuriamoci se uno PSICOLOGAHAHAHAHHAHAHAHAH è capace di
pernsieri cosi evoluti.
Tu sei semplicemente uguale a quei tanti idioti che dicono la loro al bar.
Perchè ancora ti ci fanno entrare nei bar?
Post by Godbacci
Ah si? E dire che lo stesso De Mauro conferma che in base a quello che è
scritto è lecito capire quello che ho capito io.
Il problema è questo: tutti ti hanno detto che i turchi NON sono
arabi, tu con la tua ignoranza, solo per una definizione ambigua, la
hai sostenuto a spada tratta.
Avessi avuto un minimo di conoscenza della materia ti saresti
risparmiata la miliardesima figura di merda.
Post by Godbacci
Non è affato vero imbecille.
Qualcosa di meno generico lo devi consultare se vuoi utilizzare quel termine
in un convegno di etnologia.
Lascia perdere il convegno di etnologia, tu al massimo faresti la
donna delle pulizie.
--
Valter Polo
Sam
2008-07-01 10:36:35 UTC
Permalink
Post by cyb
Caro V.[1], Gobbacci non ammette di aver toppato.
Io una volta l'ho visto ammetterlo.
Con whiplash.

---
Sam
Valter Polo
2008-07-03 09:27:34 UTC
Permalink
Post by cyb
V. ha trottato, si'.
Figurati: 3 minuti per scrivere una mail sono nulla di fronte alle ore
di risate per tutte le cazzate che sparava la gobbaccina nel 3d sui
turchi/arabi.
--
Valter Polo
cyb
2008-06-30 19:20:38 UTC
Permalink
Dimenticavo:

[1] V. sta per "Violamerda".
Valter Polo
2008-07-03 09:35:45 UTC
Permalink
Post by cyb
[1] V. sta per "Violamerda".
Chiaro, romerdino.
--
Valter Polo
forza-azzurri(ormai...)
2008-07-03 11:17:28 UTC
Permalink
Post by Valter Polo
Post by cyb
[1] V. sta per "Violamerda".
Chiaro, romerdino.
ROTFL
cyb, benvenuto tra i romettari/romerdini
cyb
2008-07-03 11:25:08 UTC
Permalink
Post by forza-azzurri(ormai...)
Post by Valter Polo
Post by cyb
[1] V. sta per "Violamerda".
Chiaro, romerdino.
ROTFL
cyb, benvenuto tra i romettari/romerdini
Io stavo zitto apposta che a 'sto giro me l'ero passata liscia!
forza-azzurri(ormai...)
2008-07-03 11:21:20 UTC
Permalink
Post by cyb
Post by forza-azzurri(ormai...)
Post by Valter Polo
Post by cyb
[1] V. sta per "Violamerda".
Chiaro, romerdino.
ROTFL
cyb, benvenuto tra i romettari/romerdini
Io stavo zitto apposta che a 'sto giro me l'ero passata liscia!
LOL
non avevo notato l'orario, sorry!
Zio Nico
2008-06-30 22:13:56 UTC
Permalink
Post by Godbacci
2) Affermando: "Effettivamente la definizione non è precisa, e si presta
all'ambiguità che lei indica." implicitamente confermano quello che
affermavo. In base alla definizione presente sul vocabolario i Turchi
possono essere chiamati Arabi.
Gobbacci, il fatto che ammettano di aver sbagliato nello scrivere, non ti
fa venire in mente che effettivamente abbiano sbagliato e che quindi la
definizione che hai riportato era sbagliata?
Post by Godbacci
Ma questo non c'entra nulla perche' nulla vieta al linguaggio di
utilizzare quel termine senza pretese etnologiche, ma con un significato
appunto approssimativo.
Un po' come dire che Gobbacci è un essere senziente. E' una cazzata ma
nessuno vieta di dirlo.
--
28 Giugno festa nazionale di ISCR



questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
forza-azzurri(ormai...)
2008-07-01 10:11:08 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Post by Godbacci
2) Affermando: "Effettivamente la definizione non è precisa, e si presta
all'ambiguità che lei indica." implicitamente confermano quello che
affermavo. In base alla definizione presente sul vocabolario i Turchi
possono essere chiamati Arabi.
Gobbacci, il fatto che ammettano di aver sbagliato nello scrivere, non ti
fa venire in mente che effettivamente abbiano sbagliato e che quindi la
definizione che hai riportato era sbagliata?
ma lasciate a lui la sua bibbia cosi' com'e'
whiplash
2008-07-01 07:49:26 UTC
Permalink
Post by Godbacci
3) Fino ad ora la definizione è rimasta quella precedente
ROTFL.
PAGLIACCIO!
Godbacci
2008-07-01 08:45:24 UTC
Permalink
Post by whiplash
Post by Godbacci
3) Fino ad ora la definizione è rimasta quella precedente
ROTFL.
PAGLIACCIO!
Pagaliaccio? A dire il vero è proprio cosi.
La definizione è rimasta quella di prima.
Ma d'altra parte è un classico ogni volta che ti/vi rifilo un calcio nel
culo si cutta e magari si "ROTFLA" davanti una inequivocabile verita'.
Come in questo caso.
Bakunin
2008-07-01 09:03:16 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Post by whiplash
Post by Godbacci
3) Fino ad ora la definizione è rimasta quella precedente
ROTFL.
PAGLIACCIO!
Pagaliaccio? A dire il vero è proprio cosi.
Infatti è "pagliaccio".
Io aggiungerei anche un bel:

B U F F O N E
--
Bak [ ICQ 13249673 ]

"Orwell was an optimist"
Kibo
Valter Polo
2008-07-03 09:25:23 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Ci sono 3 cose da considerare che considero doveroso chiarire.
Consideratamente alle tue considerazioni considero considerarti
inconsiderato.
Post by Godbacci
a scrivere a De Mauro per quanto rodono.
Sì, al sig. De Mauro in persona, LOL....
Post by Godbacci
2) Affermando: "Effettivamente la definizione non è precisa, e si presta
all'ambiguità che lei indica." implicitamente confermano quello che
affermavo. In base alla definizione presente sul vocabolario i Turchi
possono essere chiamati Arabi. Cosa che voi negavate dicendo che ero io che
non sapevo leggere i dizionari. In realta', come sosteneva il sottoscritto è
il contrario. Ed infatti al limite, propongono di cambiare la definizione.
Gobbaccina il caso è chiuso: la definizione era ambigua, chi ha
proprio un minimo ma minimo di cultura di questa ambiguità se ne è
accorto ed ha sostenuto che i turchi NON sono arabi.
Chi invece è un ignorante (ma ci può anche benissimo stare) ma anche
caprone, ovvero tu, hai continuato imperterrito a sostenere che i
tuchi sono arabi perchè così era scritto sul DeMauro, senza farsi
sfiorare dal minimo dubbio.
Post by Godbacci
Tra l'altro che la definizione fosse da un certo punto di vista imprecisa
era chiaro.
Chiarissimo, a tutti tranne te...
Post by Godbacci
Ma questo non c'entra nulla perche' nulla vieta al linguaggio di
utilizzare quel termine senza pretese etnologiche, ma con un significato
appunto approssimativo.
Lo dovrebbe vietare un minimo di cultura ed intelligenza che però a te
mancano.
Post by Godbacci
Ah mi raccomando adesso continua a tempestare di mail, fino a quando per
sfinimento magari non penseranno "Ok, facciamo contento a questo coglione,
scriviamolo anche sul sito,tanto non ci costa nulla".
Ma no dai, le mie tranquille risate con te me le sono fatte ancora una
volta, non voglio esagerare.

Grazie per il buonumore che susciti gobbaccina.

PS E' vero che lorenzino ti ha di nuovo ingravidata? Certo c'ha un
fegato....
--
Valter Polo
Pak Doo Ik
2008-06-30 22:22:08 UTC
Permalink
Post by Valter Polo
OGGETTO: Definizione dell'aggettivo 'arabo'.
Riporto la prima definizione che appare sul Vs sito
'1 agg., relativo all'Arabia e ai paesi vicini, spec. di cultura
musulmana: i problemi del mondo a.; la civiltà, la cultura, l'arte
araba'.
Un mio conoscente sostiene che secondo questa definizione un turco si
può quindi definire arabo, in quanto di 'paese vicino all'Arabia e di
cultura musulmana'.
E che cazzo vuol dire? Il più grande paese musulmano in generale (e sunnita
in particolare), l' Indonesia, NON è neanche lontanamente un paese arabo. Il
più grande paese musulmano sciita, l'Iran, NON è neanche lontanamente un
paese arabo. Sennò si potrebbe sostenere che l'Italia, l'Irlanda e la
Polonia sono uguali fra loro e a loro volta sono uguali al Messico e al
Perù: non sono tutti "paesi cattolici"?
Gehrig
2008-06-30 22:33:22 UTC
Permalink
Sennò si potrebbe sostenere che l'Italia, l'Irlanda e la Polonia sono
uguali fra loro e a loro volta sono uguali al Messico e al Perù: non sono
tutti "paesi cattolici"?
In compenso se ti va puoi dire che gli zingari fanno tutti shchifo, ma,
attenzione, non perchè sono zingari, ma perchè sono tutti ladri, e se vuoi
lo puoi stabilire anche per legge, come da recente sentenza della cassazione
--
Gehrig
Godbacci
2008-06-30 22:33:32 UTC
Permalink
Post by Pak Doo Ik
Post by Valter Polo
OGGETTO: Definizione dell'aggettivo 'arabo'.
Riporto la prima definizione che appare sul Vs sito
'1 agg., relativo all'Arabia e ai paesi vicini, spec. di cultura
musulmana: i problemi del mondo a.; la civiltà, la cultura, l'arte
araba'.
Un mio conoscente sostiene che secondo questa definizione un turco si
può quindi definire arabo, in quanto di 'paese vicino all'Arabia e di
cultura musulmana'.
E che cazzo vuol dire? Il più grande paese musulmano in generale (e
sunnita in particolare), l' Indonesia, NON è neanche lontanamente un paese
arabo. Il più grande paese musulmano sciita, l'Iran, NON è neanche
lontanamente un paese arabo. Sennò si potrebbe sostenere che l'Italia,
l'Irlanda e la Polonia sono uguali fra loro e a loro volta sono uguali al
Messico e al Perù: non sono tutti "paesi cattolici"?
Senti per a cretini che non sono capaci di verificare il contemporaneo
verificarsi di due proposizioni:

1) Cultura musulmana
2) Vicinanza all'arabia

Ho gia' dato.

Stupidi che mettono in mezzo paesi come l'indonesia (che evidentemente non
puo' considerarsi un "paese vicino l'arabia".
O ancora peggio veneggiano stronzate tipo:
".Sennò si potrebbe sostenere che l'Italia, l'Irlanda e la Polonia sono
uguali fra loro e a loro volta sono uguali al Messico e al
Perù: non sono tutti "paesi cattolici"?"

Trovo molto piu' proficuo per codesti babbei intrattenere una tavola rotonda
con Zio Nico ed il Cybabbeo.
Sono sicuro che con loro presenti riusciranno a sviluppare un discurso alla
loro altezza.
sauroviola
2008-06-30 23:22:06 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Senti per a cretini che non sono capaci di verificare il contemporaneo
Scusa gobbina, non ti seguo: ma qui parli arabo? O Turco?
Fred (non quello del Lione - no datece Hiddink)
2008-06-30 23:25:57 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Post by Pak Doo Ik
Post by Valter Polo
OGGETTO: Definizione dell'aggettivo 'arabo'.
Riporto la prima definizione che appare sul Vs sito
'1 agg., relativo all'Arabia e ai paesi vicini, spec. di cultura
musulmana: i problemi del mondo a.; la civiltà, la cultura, l'arte
araba'.
Un mio conoscente sostiene che secondo questa definizione un turco si
può quindi definire arabo, in quanto di 'paese vicino all'Arabia e di
cultura musulmana'.
E che cazzo vuol dire? Il più grande paese musulmano in generale (e
sunnita in particolare), l' Indonesia, NON è neanche lontanamente un paese
arabo. Il più grande paese musulmano sciita, l'Iran, NON è neanche
lontanamente un paese arabo. Sennò si potrebbe sostenere che l'Italia,
l'Irlanda e la Polonia sono uguali fra loro e a loro volta sono uguali al
Messico e al Perù: non sono tutti "paesi cattolici"?
Senti per a cretini che non sono capaci di verificare il contemporaneo
1) Cultura musulmana
2) Vicinanza all'arabia
Ho gia' dato.
Stupidi che mettono in mezzo paesi come l'indonesia (che evidentemente non
puo' considerarsi un "paese vicino l'arabia".
".Sennò si potrebbe sostenere che l'Italia, l'Irlanda e la Polonia sono
uguali fra loro e a loro volta sono uguali al Messico e al
Perù: non sono tutti "paesi cattolici"?"
Trovo molto piu' proficuo per codesti babbei intrattenere una tavola rotonda
con Zio Nico ed il Cybabbeo.
Sono sicuro che con loro presenti riusciranno a sviluppare un discurso alla
loro altezza.
a gobba, non dimetnicare di pulire gli specchi col vetril quando hai
finito, che stai a lscia delle sgommate da poco.

poi quando hai finito coi tuchi ci dimostri l'arabicita degli iraniani,
plis? tanto per la precisione.
--
Fred
***@fdemasi.org
http://fdemasi.org/
http://vocidaboston.fdemasi.org
http://imilleboston.wordpress.com

"Il calcio somiglia all’Italia, il rugby allo sport" (Vinceizo Cerami)

"Se uno non e' cieco vede." Guelfo

"Si come no. Ed il sole gira intorno alla terra. Siete come la chiesa
Cattolica ai tempi di Galileo voi!"
Guelfo a noi di ISR
Pak Doo Ik
2008-07-01 07:01:05 UTC
Permalink
"Fred (non quello del Lione - no datece Hiddink)"
Post by Godbacci
Stupidi che mettono in mezzo paesi come l'indonesia (che evidentemente
non puo' considerarsi un "paese vicino l'arabia".
E quale sarebbe l' "arabia"? . Forse intendi l'"Arabia saudita"? Ma in
questo modo siamo solo noi italiani e altri paesi occidentali a chiamarla,
in realtà si chiama "Al Saudia". Quindi spiegaci cosa vuol dire l'"arabia".
E cosa vorrebbe dire "vicino"? Di sicuro non è riferito alla presunta
vicinanza della Turchia con la cosiddetta Arabia saudita, visto che in mezzo
ci sono Iran, Iraq, Giordania Siria etc.. Forse intendi dire "vicino a paesi
arabi, e in effetti la Turchia confina con alcuni di essi. Quindi, secondo
il tuo metodo scientifico, possiamo definire l' Italia un paese slavo, visto
che è "vicino alla Slovenia" (addirittura ci confina) e ambedue sono
prevalentemente di religione cristiana.
Godbacci
2008-07-01 08:42:37 UTC
Permalink
Post by Pak Doo Ik
"Fred (non quello del Lione - no datece Hiddink)"
Post by Godbacci
Stupidi che mettono in mezzo paesi come l'indonesia (che evidentemente
non puo' considerarsi un "paese vicino l'arabia".
E quale sarebbe l' "arabia"? . Forse intendi l'"Arabia saudita"? Ma in
questo modo siamo solo noi italiani e altri paesi occidentali a chiamarla,
in realtà si chiama "Al Saudia". Quindi spiegaci cosa vuol dire l'"arabia".
Te lo spiego subito: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAH.
Davvero è incredibile dove arrivi la stupidita'.
Mi hai fatto scompisciare dalle risate.
Post by Pak Doo Ik
E cosa vorrebbe dire "vicino"? Di sicuro non è riferito alla presunta
vicinanza della Turchia con la cosiddetta Arabia saudita, visto che in
mezzo ci sono Iran, Iraq, Giordania Siria etc..
Medioriente.
Post by Pak Doo Ik
Forse intendi dire "vicino a paesi arabi, e in effetti la Turchia confina
con alcuni di essi. Quindi, secondo il tuo metodo scientifico, possiamo
definire l' Italia un paese slavo, visto che è "vicino alla Slovenia"
(addirittura ci confina) e ambedue sono prevalentemente di religione
cristiana.
Imbecille potresti definire l'Italia un paese Slavo se sul vocabolario ci
fosse per Slavo un'accezione di questo tipo (cosi' come c'e' per arabo):
Slavo: relativo alla Slovenia e ai paesi vicini, spec. di cultura cattolica.

Esiste questa accezione? No?
Ed allora in questi parallelismi ti mostri semplicemente un delirante
cretino.
Comunque ripeto, sei un divertente cretino.
Perche' addirittura a "che significa arabia" non c'era ancora arrivato
nessuno.
Tutte le altre cazzate le avevano gia' scritte invece.
cyb
2008-07-01 09:14:06 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Comunque ripeto, sei un divertente cretino.
Perche' addirittura a "che significa arabia" non c'era ancora arrivato
nessuno.
E' solo una delle tante maniere possibili di darti dell'imbecille in
questa occasione. Come vedi non e' che hai sbagliato "da un solo punto
di vista", ma proprio da tutti quelli possibili.
Post by Godbacci
Tutte le altre cazzate le avevano gia' scritte invece.
Non demordere, invece. Secondo me, se insisti, qualche altro ceffone
originale lo rimedi.
Godbacci
2008-07-01 09:09:37 UTC
Permalink
Post by cyb
Post by Godbacci
Comunque ripeto, sei un divertente cretino.
Perche' addirittura a "che significa arabia" non c'era ancora arrivato
nessuno.
E' solo una delle tante maniere possibili di darti dell'imbecille in
questa occasione. Come vedi non e' che hai sbagliato "da un solo punto
di vista", ma proprio da tutti quelli possibili.
Eh, infatti, tutti punti di vista di un certo valore aggiungerei.
D'altra parte "ARABIA SAUDITA" si chia ma cosi solo in Italia :-))))
Riflessioni degne di te.
Post by cyb
Post by Godbacci
Tutte le altre cazzate le avevano gia' scritte invece.
Non demordere, invece. Secondo me, se insisti, qualche altro ceffone
originale lo rimedi.
Ma vai a fare la task force della munnezza che è una delle poche cose che si
addice al tuo quoziente intellettivo.
Pak Doo Ik
2008-07-01 10:31:37 UTC
Permalink
Godbacci ha scritto:

(...)

Sta di fatto che non hai spiegato che cosa vuol dire, secondo te,
"arabia". A meno che tu non intenda spiegarlo con quel "medioriente" che
hai scritto al rigo sotto. In questo caso, quindi, per te anche Iran e
Israele fanno parte dell'"arabia". Delle affermazioni da vero asino, che
anche mia nonna con la terza elementare non avrebbe il coraggio di fare.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Godbacci
2008-07-01 10:58:56 UTC
Permalink
Post by Pak Doo Ik
(...)
Sta di fatto che non hai spiegato che cosa vuol dire, secondo te,
"arabia".
E che dovrei spiegare cretino?
Con il termine arabia puoi indicare o l'arabia saudita o l'intera penisola
araba.
E' ovvio che non ti ho risposto la tua osservazione è cosi da cretino che
sarebbe come rispondere a "Ma che significa Germania?"
Post by Pak Doo Ik
A meno che tu non intenda spiegarlo con quel "medioriente" che
hai scritto al rigo sotto. In questo caso, quindi, per te anche Iran e
Israele fanno parte dell'"arabia".
Da buon cretino non hai capito che il medioriente si puo' considerare la
zona vicino all'arabia.

E dire che il pezzo parla chiaro e lo riporto:

_____________________________________________________
Post by Pak Doo Ik
E cosa vorrebbe dire "vicino"? Di sicuro non è riferito alla presunta
vicinanza della Turchia con la cosiddetta Arabia saudita, visto che in
mezzo ci sono Iran, Iraq, Giordania Siria etc..
Medioriente.
_______________________________________________________
Post by Pak Doo Ik
Delle affermazioni da vero asino, che
anche mia nonna con la terza elementare non avrebbe il coraggio di fare.
Guarda quando gente della tua stupidita' mi chiam asino mi diverto sempre un
casino.
Ma vediamo il replay.....

________________________________________________________
E quale sarebbe l' "arabia"? . Forse intendi l'"Arabia saudita"? Ma in
questo modo siamo solo noi italiani e altri paesi occidentali a chiamarla,
in realtà si chiama "Al Saudia".
_________________________________________________________

Davvero un pezzo che va di diritto nella hall of fame dei babbei.... anzi
cosi babbeo che lo definirei CYBABBEO!
Post by Pak Doo Ik
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
Pak Doo Ik
2008-07-01 12:02:45 UTC
Permalink
Godbacci ha scritto:

(...)

Ah, quindi finalmente abbiamo capito che quello che fa dei Turchi degli
"arabi" secondo te è la distanza fisica dalla cosiddetta Arabia Saudita,
oltre alla prevalenza della religione musulmana. Quindi, se teniamo conto
che Ankara è distante da Riyad all'incirca 2.230 Km, e tu consideri
"araba" la Turchia, allora per te sono ancora più arabi l'Iran (distanza
Tehran-Riyad 1310 Km), il Sudan (distanza Khartoum-Riyad 1730 Km),
l'Eritrea (distanza Asmara-Riyad 1300 Km), l' Azerbadjan (distanza Baku-
Riyad 1750Km), tutti paesi prevalentemente musulmani. Solo un ciuco
patentato potrebbe fare delle affermazioni simili.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Valter Polo
2008-07-03 09:49:00 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Da buon cretino non hai capito che il medioriente si puo' considerare la
zona vicino all'arabia.
Medioriente zona vicino all'arabia.....
LOL ennesima tua pirlata gobbaccina
--
Valter Polo
Godbacci
2008-07-04 13:55:36 UTC
Permalink
Post by Valter Polo
Post by Godbacci
Da buon cretino non hai capito che il medioriente si puo' considerare la
zona vicino all'arabia.
Medioriente zona vicino all'arabia.....
Eh infatti, guarda caso l'arabia E' CONTENUTA nel medioriente.
Post by Valter Polo
LOL ennesima tua pirlata gobbaccina
Sicuramente. Dire che un paese è vicino ad un gruppo di paesi contenuti nel
SUO STESSO RAGGRUPPAMENTE GEOGRAFICO è una "pirlata gobbaccina".
D'altra parte non è un caso se tu sei un imbecille mentre io sono IL GRANDE
GOBBACCI.
Post by Valter Polo
--
Valter Polo
Valter Polo
2008-07-08 14:15:16 UTC
Permalink
Post by Godbacci
Post by Valter Polo
Post by Godbacci
Da buon cretino non hai capito che il medioriente si puo' considerare la
zona vicino all'arabia.
Medioriente zona vicino all'arabia.....
Eh infatti, guarda caso l'arabia E' CONTENUTA nel medioriente.
Ah, e quindi visto che una è contenuta nell'altra si può dire che sono
vicine.....
Ma ROTFL.

Allora mentre lorenzino te lo buttava dentro poteva dire di esserti
vicino: io direi dentro più che vicino.
Post by Godbacci
Post by Valter Polo
LOL ennesima tua pirlata gobbaccina
Sicuramente. Dire che un paese è vicino ad un gruppo di paesi contenuti nel
SUO STESSO RAGGRUPPAMENTE GEOGRAFICO è una "pirlata gobbaccina".
Dai cercaci il link di questa genialata sul Demauroparavia, che poi ti
smerdo as usual.

--
Valter Polo

Continua a leggere su narkive:
Loading...