Discussione:
La mia sull'eventuale LE
(troppo vecchio per rispondere)
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 07:32:03 UTC
Permalink
- Subito un punto a favore: tutta itaglia (romanisti compresi) a ironizzare
sul blasone di questo acquisto. Non succede, ma se succede..
- Non capisco come si faccia a dire "Non mi piace". Ma perche', qualcuno ha
mai visto giocare il Barcellona B?!?!?!? Tutti espertoni delle serie
inferiori spagnole, ora? LOL
- L'unico dato oggettivo di cui siamo a conoscenza, e' l'inesperienza.
Ammesso che conti qualcosa, in questo caso. Non mi risulta, infatti, che
Guardiola, Capello, ecc. abbiano fatto chissa' quale gavetta (a parte
appunto allenare la primavera/seconda squadra) prima di ricevere incarichi
importanti. Ok, sono paragoni scomodi, ottimistici e tutto quello che vi
pare, ma la sostanza non cambia.
- Noto gia' che comincia a sfanculare qualche giornalista.

Insomma, nel caso, per me e' un si'.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zeerb
2011-06-06 07:41:39 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
- L'unico dato oggettivo di cui siamo a conoscenza, e' l'inesperienza.
Beh, dopo aver fatto quasi mezzo campionato con l'espertissimo Montella
avremo grossi problemi a metabolizzare LE.

(quoto il resto)
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 07:47:28 UTC
Permalink
Post by Zeerb
Beh, dopo aver fatto quasi mezzo campionato con l'espertissimo
Montella
Vabbeh, Montella era un fantoccio (acido, permaloso e incompetente) messo
li' per far vedere che non era lo spogliatoio a comandare.

LE, dovrebbe allenare, invece. Qualche evidente rischio in piu', c'e'.

Altra cosa che avevo dimenticato, cmq: se devo avere un ex giocatore come
allenatore, voglio *SEMPRE* un centrocampista.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zeerb
2011-06-06 12:40:16 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Post by Zeerb
Beh, dopo aver fatto quasi mezzo campionato con l'espertissimo Montella
Vabbeh, Montella era un fantoccio (acido, permaloso e incompetente)
messo li' per far vedere che non era lo spogliatoio a comandare.
LE, dovrebbe allenare, invece.
Che bello, non vedo l'ora che finalmente qualcuno "alleni" questi
debosciati.
Post by Ludwig il Gargoyle
Altra cosa che avevo dimenticato, cmq: se devo avere un ex giocatore
come allenatore, voglio *SEMPRE* un centrocampista.
Generalmente un centrocampista legge meglio la partita, poi ci sono
sempre i singoli casi come Klinsmann che fece un bel lavoro con la
Germania o Zoff.

Zuper
2011-06-06 08:57:30 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Insomma, nel caso, per me e' un si'.
Io non dico né sì, né no. Se devo dare un giudizio cerco di darlo avendo
qualche elemento di ragionamento. Se dico una cazzata (e ne dico
spessissimo) è almeno farina del mio sacco.

Il discorso è un altro. Mi limito ad osservare che SE l'ingaggio di LE
sarà la prima mossa della nuova società si è scelta una certa strada: non
si fa una campagna acquisti alla "vorrei ma non posso" stile Juventus
(vorrei Mancini-Benitez-Hiddink-Spalletti... vabbé prendo Conte), ma si
percorrono strade veramente innovative con tutti i rischi che ne
conseguono. In questo senso, Sabatini (e Baldini nell'ombra? Boh!) si sta
giocando molto della sua reputazione.

Se dopo LE, seguiranno altre scelte coraggiose su giovani che si ritiene
abbiano ottime potenzialità e se nel contempo arriveranno alcune cessioni,
incrocerò le dita e mi predisporrò con entusiasmo a vedere questa Roma
giovane e coraggiosa.

I pusillanimi dentro, gli "eterni insoddisfatti" (copyright reserved), i
perenni mestruati, quelli che volevano l'arabo scemo, i villapacellisti
indefessi saranno un rumore fastidioso, ma sarebbero successo in ogni caso.
--
Saluti Romanisti
Zuper

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Soprano
2011-06-06 08:54:12 UTC
Permalink
Post by Zuper
Se dopo LE, seguiranno altre scelte coraggiose su giovani che si ritiene
abbiano ottime potenzialità e se nel contempo arriveranno alcune
cessioni, incrocerò le dita e mi predisporrò con entusiasmo a vedere
questa Roma giovane e coraggiosa.
Fermo restando che vincere subito in queste situazioni è comunque molto
difficile. Per me al primo anno sarebbe sufficiente già vedere una
squadra che da tutto in campo.
--
Soprano
Zuper
2011-06-06 09:15:11 UTC
Permalink
Fermo restando che vincere subito in queste situazioni è comunque molto
difficile. Per me al primo anno sarebbe sufficiente già vedere una
squadra che da tutto in campo.
Famose a capì... dopo quello che è successo lo scorso campionato, una
squadra che da tutto, che mostra un bel gioco e che fa intravedere un
futuro roseo non è solo sufficiente, E' IL MASSIMO.
Se tutto ciò si verifica, si potrà anche vincere, ma non è la cosa
principale.
Di sicuro, se l'obiettivo primario fosse quello di vincere subito, non
vinceresti (Juve docet).
--
Saluti Romanisti
Zuper

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zio Nico
2011-06-06 09:40:11 UTC
Permalink
Post by Zuper
Di sicuro, se l'obiettivo primario fosse quello di vincere subito, non
vinceresti (Juve docet).
Parole sante: La fretta di vincere ha fatto buttare nel cesso 2-3 stagioni
alla Juventus. Vogliamo fare lo stesso? Io direi di no.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 09:00:48 UTC
Permalink
Post by Zuper
Se devo dare un giudizio cerco di darlo
avendo qualche elemento di ragionamento.
Infatti quello che volevo dire nel mio post e' proprio questo: come si fa a
dare un giudizio? Come ci si puo' esprimere su LE se non in termini
astratti (il discorso che fai sulla scelta di una certa strada, ecc ecc)?
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zio Nico
2011-06-06 09:30:21 UTC
Permalink
Post by Zuper
Il discorso è un altro. Mi limito ad osservare che SE l'ingaggio di LE
sarà la prima mossa della nuova società si è scelta una certa strada: non
si fa una campagna acquisti alla "vorrei ma non posso" stile Juventus
(vorrei Mancini-Benitez-Hiddink-Spalletti... vabbé prendo Conte),
Io la penso come te, ma come discrimini il fatto che non si tratti dello
stesso discorso? In fondo potrebbe dirsi "vorrei Guardiola... vabbè prendo
LE"?
Post by Zuper
Se dopo LE, seguiranno altre scelte coraggiose su giovani che si ritiene
abbiano ottime potenzialità e se nel contempo arriveranno alcune cessioni,
incrocerò le dita e mi predisporrò con entusiasmo a vedere questa Roma
giovane e coraggiosa.
Ed avremmo anche la conferma che non si tratta di "vorrei ma non posso".
Post by Zuper
gli "eterni insoddisfatti" (copyright reserved),
1
Post by Zuper
quelli che volevano l'arabo scemo,
2
Post by Zuper
i villapacellisti
3

Non facevi prima a dire "Nico"? ^___^
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zuper
2011-06-06 09:50:02 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Post by Zuper
(vorrei Mancini-Benitez-Hiddink-Spalletti... vabbé prendo Conte),
Io la penso come te, ma come discrimini il fatto che non si tratti dello
stesso discorso? In fondo potrebbe dirsi "vorrei Guardiola... vabbè prendo
LE"?
Ammesso per ipotesi il passaggio da Guardiola a Luis Enrique, mi
sembrerebbe comunque una scelta coerente per tipo di gioco e filosofia
organizzativa. Chiaro che nella scelta pesa anche il fatto di venire dal
Barcellona B.
Dall'altra parte dopo una serie di allenatori diversissimi tra di loro
esce il minore. Mi sembra una cosa molto diversa.
Post by Zio Nico
Ed avremmo anche la conferma che non si tratta di "vorrei ma non posso".
Ovvio che la mia è un'ipotesi che va confermata e ci mettevo le cessioni
perché secondo me è un passaggio cruciale.
Post by Zio Nico
Post by Zuper
gli "eterni insoddisfatti" (copyright reserved),
quelli che volevano l'arabo scemo,
i villapacellisti
Non facevi prima a dire "Nico"? ^___^
In effetti, nè te nè io abbiamo i titoli per non essere tacciati di
villapacellismo, siamo ben al di sotto della quota minima di insulti a
Rosella.
--
Saluti Romanisti
Zuper

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zio Nico
2011-06-06 09:01:11 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Insomma, nel caso, per me e' un si'.
Per me sarebbe un si qualsiasi allenatore tranne Delio Rossi, Mourinho,
Lippi e forse 1 o 2 altri che al momento non mi vengono in mente.

Ma sarebbe un si semplicemente perché significa avere idee chiare e voglia
di mettersi in gioco rischiando la faccia, ed il coraggio mi piace.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 09:07:13 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Per me sarebbe un si qualsiasi allenatore tranne Delio Rossi,
Mourinho, Lippi e forse 1 o 2 altri che al momento non mi vengono in
mente.
A me no. Pioli, ad esempio, sarebbe stata una scelta che non avrei
condiviso. Non discuto il valore del tecnico, sul quale stento anche
solo ad avere un parere, ma sul tipo di scelta: perfetta per essere
divorata dallo spogliatoio.

Un giovane straniero, quindi non ancora pompiere dopo essere nato
incendiario, lontano da certe suggestioni e riverenze nei confronti di
alcuni nostri calciatori, con un passato professionistico tra l'altro di
ottimo livello (quel tanto che gli basta per cagare in testa a molti
presunti fenomeni attualmente in rosa), e' una scelta che trovo invece
decisamente piu' appropriata.
Post by Zio Nico
Ma sarebbe un si semplicemente perché significa avere idee chiare e
voglia di mettersi in gioco rischiando la faccia, ed il coraggio mi
piace.
Ecco, su questo spero sia cosi' anche se ancora la mano sul fuoco non ce
la metto..
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zio Nico
2011-06-06 09:59:30 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
A me no. Pioli, ad esempio, sarebbe stata una scelta che non avrei
condiviso. Non discuto il valore del tecnico, sul quale stento anche
solo ad avere un parere, ma sul tipo di scelta: perfetta per essere
divorata dallo spogliatoio.
Un momento. La chiave di quel discorso è l'atteggiamento della società.

Se la società non decide di schierarsi al 100% e tutelare l'allenatore
puoi chiamare chi ti pare in panchina, ma la sostanza rimane uguale.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:03:19 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Un momento. La chiave di quel discorso è l'atteggiamento della società.
Un Pioli sarebbe divorato anche con l'appoggio incondizionato della
societa'.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Shuren
2011-06-06 09:03:14 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
- Subito un punto a favore: tutta itaglia (romanisti compresi) a ironizzare
sul blasone di questo acquisto. Non succede, ma se succede..
- Non capisco come si faccia a dire "Non mi piace". Ma perche', qualcuno ha
mai visto giocare il Barcellona B?!?!?!? Tutti espertoni delle serie
inferiori spagnole, ora? LOL
- L'unico dato oggettivo di cui siamo a conoscenza, e' l'inesperienza.
Ammesso che conti qualcosa, in questo caso. Non mi risulta, infatti, che
Guardiola, Capello, ecc. abbiano fatto chissa' quale gavetta (a parte
appunto allenare la primavera/seconda squadra) prima di ricevere incarichi
importanti. Ok, sono paragoni scomodi, ottimistici e tutto quello che vi
pare, ma la sostanza non cambia.
- Noto gia' che comincia a sfanculare qualche giornalista.
Insomma, nel caso, per me e' un si'.
Luis Enrique non è mai stato cercato dal Getafe, quindi per me è un no
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 09:07:45 UTC
Permalink
Post by Shuren
Luis Enrique non è mai stato cercato dal Getafe, quindi per me è un no
LOL
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zuper
2011-06-06 09:29:56 UTC
Permalink
Post by Shuren
Luis Enrique non è mai stato cercato dal Getafe, quindi per me è un no
Al Getafe spendono tanto per acquistare la società e spendono poco per
l'allenatore... non come quei stronzi che stanno alla Roma, diciamolo.
--
Saluti Romanisti
Zuper

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Curt
2011-06-06 09:17:14 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Insomma, nel caso, per me e' un si'.
Il punto più importante a suo favore: il nome è veramente figo.

La cosa peggiore: la primavera della Roma smetterà di esistere, su
tutti i giornali infatti si parlerà della CANTERA GIALLOROSSA. Non
so se posso farcela, ho già l'orticaria.
--
"Deep in the human unconscious is a pervasive need for a
logical universe that makes sense. But the real universe is
one step beyond logic."
From "The sayings of Muad'Dib" by the Princess Irulan

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zio Nico
2011-06-06 09:54:17 UTC
Permalink
Post by Curt
La cosa peggiore: la primavera della Roma smetterà di esistere, su
tutti i giornali infatti si parlerà della CANTERA GIALLOROSSA. Non
so se posso farcela, ho già l'orticaria.
Non ci avevo pensato, ma effettivamente è tragico.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Prohaska
2011-06-06 09:58:41 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
- Subito un punto a favore: tutta itaglia (romanisti compresi) a ironizzare
sul blasone di questo acquisto. Non succede, ma se succede..
Con quel "non succede ma..." hai già reciso alla radice ogni possibilità.
Post by Ludwig il Gargoyle
- Non capisco come si faccia a dire "Non mi piace". Ma perche', qualcuno ha
mai visto giocare il Barcellona B?!?!?!? Tutti espertoni delle serie
inferiori spagnole, ora? LOL
Dire "non mi piace" a prescindere è una stronzata infatti.
Post by Ludwig il Gargoyle
- L'unico dato oggettivo di cui siamo a conoscenza, e' l'inesperienza.
Inesperienza a più strati, tra l'altro.
Inesperienza di serie maggiore.
Inesperienza di Italia.
Inesperienza (soprattutto) di Roma.
Post by Ludwig il Gargoyle
Ammesso che conti qualcosa, in questo caso. Non mi risulta, infatti, che
Guardiola, Capello, ecc. abbiano fatto chissa' quale gavetta (a parte
appunto allenare la primavera/seconda squadra) prima di ricevere incarichi
importanti. Ok, sono paragoni scomodi, ottimistici e tutto quello che vi
pare, ma la sostanza non cambia.
L'enorme differenze con Guardiola o Capello è la società.
Il Barcellona e il Milan sono realtà consolidate ad altissimo livello, che
mettono a disposizione un'organizzazione di primissimo ordine e giocatori
di
qualità superiore.
Nella Roma Luis Enrique si ritroverà ad avere a che fare con ben altro.
Post by Ludwig il Gargoyle
- Noto gia' che comincia a sfanculare qualche giornalista.
Ulteriore chiodo sulla sua bara.
Ranieri potrebbe raccontare con dovizia di particolari cosa significhi
avere
la stampa e le radio che tutto il giorno ti martellano contro, per
qualunque
cosa, tirando fuori i pretesti più assurdi.
Post by Ludwig il Gargoyle
Insomma, nel caso, per me e' un si'.
Per me è un no.
Ma non per Luis Enrique. Per la totale merda in cui si troverebbe a
lavorare, lui come chiunque altro nelle sue condizioni.
La Roma avrebbe bisogno, IMO, di uno in primis preparato, ma anche scafato
e
capace di portare la nave in gran tempesta.
--
Unico, grande amore.
"Ci siamo ancora noi dell'era Viola" (Fire)
Ora e sempre 28 giugno!
http://cattiverie.wordpress.com

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zio Nico
2011-06-06 10:07:20 UTC
Permalink
Post by Prohaska
Per me è un no.
Ma non per Luis Enrique. Per la totale merda in cui si troverebbe a
lavorare, lui come chiunque altro nelle sue condizioni.
La Roma avrebbe bisogno, IMO, di uno in primis preparato, ma anche scafato
e capace di portare la nave in gran tempesta.
Imo fai lo stesso errore di LiG: Tutto questo non dipende dall'allenatore,
dipende da come verrà impostata la società a tutti i livelli (squadra,
comunicazione, rapporti con i tifosi, etc.).
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Prohaska
2011-06-06 10:15:18 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Imo fai lo stesso errore di LiG: Tutto questo non dipende dall'allenatore,
dipende da come verrà impostata la società a tutti i livelli (squadra,
comunicazione, rapporti con i tifosi, etc.).
Quanto tempo ci vorrà perché la società sia completamente operativa e
possa
impostare al meglio tutte le componenti che citi?
Non credo che gli americani abbiano la bacchetta magica e come in tutte le
cose ci vorrà del rodaggio, degli aggiustamenti, verranno commessi alcuni
errori di "gioventù", ecc.

Nel frattempo la stagione parte ad agosto.
Una soluzione "innovativa" come quella di Luis Enrique avrebbe avuto senso
in
un contesto già oliato e a pieno regime.
Ora come ora, si rischia di mandarlo sulla linea del fronte senza un
supporto
adeguato.
--
Unico, grande amore.
"Ci siamo ancora noi dell'era Viola" (Fire)
Ora e sempre 28 giugno!
http://cattiverie.wordpress.com

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zio Nico
2011-06-06 10:35:22 UTC
Permalink
Post by Prohaska
Quanto tempo ci vorrà perché la società sia completamente operativa e
possa impostare al meglio tutte le componenti che citi?
Per mettere le cose in chiaro e far capire a giocatori e media l'andazzo
serve circa 1 settimana.

I tifosi poi seguono da brave pecorelle.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:09:15 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Imo fai lo stesso errore di LiG: Tutto questo non dipende
dall'allenatore,
Io non ho mai detto questo.
Quando parlo di essere divorati, parlo di settore tecnico.

I Pioli di turno, non hanno l'autorevolezza necessaria in uno
spogliatoio come quello romanista. Al di la' della forza della societa'
che hanno alle spalle.

Uno straniero, proveniente dalla societa' piu' potente al mondo, con un
buon passato professionistico, invece, sulla carta ne ha molta di piu'
di uno che "ha fatto bene al Chievo".
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zio Nico
2011-06-06 10:30:39 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Post by Zio Nico
Imo fai lo stesso errore di LiG: Tutto questo non dipende
dall'allenatore,
Io non ho mai detto questo.
Quando parlo di essere divorati, parlo di settore tecnico.
L'errore è quello di non farlo dipendere dalla società. Che poi si tratti
di settore tecnico o allenatore cambia poco.
Una società forte e scafata sa bene, sin dal primo giorno, come affrontare
determinate situazioni.
Post by Ludwig il Gargoyle
I Pioli di turno, non hanno l'autorevolezza necessaria in uno
spogliatoio come quello romanista. Al di la' della forza della societa'
che hanno alle spalle.
Fai quello che ti dice il mister oppure ti becchi la multa e vai fuori
squadra.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:33:49 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
L'errore è quello di non farlo dipendere dalla società.
Infatti io non ho mai detto neanche questo.

Ho affermato che una societa' forte non rende produttivo qualsiasi
allenatore, mentre un allenatore autorevole e' in grado di affermarsi
anche con una societa' debole.

E' una cosa completamente diversa.
Post by Zio Nico
Fai quello che ti dice il mister oppure ti becchi la multa e vai fuori
squadra.
E' con l'allenatore che passo le mie giornate. Se non ho problemi a
prenderlo per il culo, disputo una stagione intera come quella di
quest'anno ed ecco evitata la multa mantenendo intatto il danno.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zio Nico
2011-06-06 10:48:37 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Ho affermato che una societa' forte non rende produttivo qualsiasi
allenatore, mentre un allenatore autorevole e' in grado di affermarsi
anche con una societa' debole.
E' una cosa completamente diversa.
Certo: Con una società forte ed un allenatore "debole" vai avanti. Con un
allenatore Autorevole ed una società debole hai le "stagioni" contate.
Post by Ludwig il Gargoyle
E' con l'allenatore che passo le mie giornate.
E con una presenza costante dei dirigenti della società in quel di
Trigoria.

Ma secondo te, Baldini e Sabatini sono stati presi a caso?
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:51:07 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Certo: Con una società forte ed un allenatore "debole" vai avanti.
Nella mediocrita', se non nelle disfatte.
Post by Zio Nico
Con un allenatore Autorevole ed una società debole hai le "stagioni"
contate.
Ma di ben altro livello.
Post by Zio Nico
Ma secondo te, Baldini e Sabatini sono stati presi a caso?
Sabatini e' stato preso perche' funzionale alla nuova politica tecnica:
pochi nomi gia' fatti, molti nomi "da farsi" internamente.
Con la gestione giornaliera dei calciatori, c'entrera' pochissimo.

Baldini, (anche se non e' ancora stato ufficializzato), lo vedo molto
piu' utilizzato in questa direzione, invece.

In ogni caso, non ho detto "sti cazzi della societa', yippieee, facciamo
senza!". Ho detto che, a maggior ragione in un periodo transitorio in
cui avremo problemi organizzativi e magari, purtroppo, qualche vuoto
temporaneo di potere, l'allenatore diventa l'ago della bilancia e non mi
va assolutamente bene qualsiasi nome purche' non sia Rossi o Lippi, ecc.

Voglio qualcuno che se ne fotta proprio del problema "radio/giornali" a
Roma (anzi, a maggior ragione dopo averne appresa l'esistenza), qualcuno
che con Roma e il calcio italiano non abbia un cazzo da spartire, che
non soffra di timore reverenziale verso alcuno, che se ne sbatta delle
bandiere e pensi solo ad allenare avendo autorita' ed autorevolezza per
farlo.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zio Nico
2011-06-06 11:07:31 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Post by Zio Nico
Certo: Con una società forte ed un allenatore "debole" vai avanti.
Nella mediocrita', se non nelle disfatte.
Post by Zio Nico
Con un allenatore Autorevole ed una società debole hai le "stagioni"
contate.
Ma di ben altro livello.
Finalizzato ad una singola stagione.
Se finalizzi al medio/lungo periodo no, è esattamente il contrario.

Parliamoci chiaro, per fare alternativamente una stagione buona ed una
cattiva bastava la dirigenza Sensi.

Se arriva un gruppo da oltreoceano che vuole fare un investimento sulla
Roma mi aspetto qualcosa in più di quanto potrebbero darmi uno Zamparini,
un Angelucci, etc.
Post by Ludwig il Gargoyle
Post by Zio Nico
Ma secondo te, Baldini e Sabatini sono stati presi a caso?
pochi nomi gia' fatti, molti nomi "da farsi" internamente.
Con la gestione giornaliera dei calciatori, c'entrera' pochissimo.
Ma conosce l'ambiente, quindi viene ascoltato in tal senso.
Post by Ludwig il Gargoyle
Baldini, (anche se non e' ancora stato ufficializzato), lo vedo molto
piu' utilizzato in questa direzione, invece.
Appunto.
Post by Ludwig il Gargoyle
In ogni caso, non ho detto "sti cazzi della societa', yippieee, facciamo
senza!". Ho detto che, a maggior ragione in un periodo transitorio in
cui avremo problemi organizzativi e magari, purtroppo, qualche vuoto
temporaneo di potere, l'allenatore diventa l'ago della bilancia e non mi
va assolutamente bene qualsiasi nome purche' non sia Rossi o Lippi, ecc.
Se le basi sono quelle giuste non credo ci sia bisogno di far fare
all'allenatore nulla in più che il discorso tecnico.

Fai bene? In campo.
Fai male? In panca.
Post by Ludwig il Gargoyle
Voglio qualcuno che se ne fotta proprio del problema "radio/giornali" a
Roma (anzi, a maggior ragione dopo averne appresa l'esistenza), qualcuno
che con Roma e il calcio italiano non abbia un cazzo da spartire, che
non soffra di timore reverenziale verso alcuno, che se ne sbatta delle
bandiere e pensi solo ad allenare avendo autorita' ed autorevolezza per
farlo.
Questo io lo voglio dalla società, perché con queste premesse
automaticamente prende potere anche il mister. Chiunque esso sia.

Cazzo, con questo sistema Zaccheroni ha vinto uno scudetto col Milan...
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 11:10:04 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Parliamoci chiaro, per fare alternativamente una stagione buona ed una
cattiva bastava la dirigenza Sensi.
Chiaro, ma continui a fare osservazioni partendo dal presupposto che a
me della dirigenza non freghi.
E' assolutamente pacifico che mi aspetti cambiamenti enormi a livello
societario, altrimenti bastava davvero la Sensi. Ma siccome questi
cambiamenti non saranno immediati, credo che una fetta di competenza
ricadra' (spero per un periodo il piu' corto possibile) anche sulle
spalle dell'allenatore. Per questo non mi sta bene chiunque.
Fermo restando che, come ho detto settimane fa, quello dell'allenatore
e' un falso problema se la rosa titolare rimarra' questa.
Post by Zio Nico
Ma conosce l'ambiente, quindi viene ascoltato in tal senso.
Non credo proprio che Sabatini avra' alcun effetto sull'impegno di un
calciatore.
Post by Zio Nico
Se le basi sono quelle giuste non credo ci sia bisogno di far fare
all'allenatore nulla in più che il discorso tecnico.
[cut]
Post by Zio Nico
Questo io lo voglio dalla società,
Vedi sopra.
Post by Zio Nico
Cazzo, con questo sistema Zaccheroni ha vinto uno scudetto col
Milan...
Si', e poi concede ogni anno il rinnovo a Pato (che sembra sempre piu'
fare un favore al milan, a scendere in campo, oltretutto) mentre
berlusconi contesta pubblicamente la formazione di Ancelotti.

La verita' e' che contano i soldi e la capacita' di LIBERARSI di certi
giocatori (vedi Kaka' e il suo procuratore, Dio).

Nella Roma, adesso, conta molto di piu' il secondo aspetto.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Zio Nico
2011-06-06 12:04:54 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Chiaro, ma continui a fare osservazioni partendo dal presupposto che a
me della dirigenza non freghi.
Assolutamente no. Non è quello che intendo.
Semplicemente dai l'impressione di focalizzarti più sul nome
dell'allenatore (e quindi le sue caratteristiche) che sull'atteggiamento
della società, cosa che per me è prioritaria.
Post by Ludwig il Gargoyle
E' assolutamente pacifico che mi aspetti cambiamenti enormi a livello
societario, altrimenti bastava davvero la Sensi. Ma siccome questi
cambiamenti non saranno immediati,
Per gettare le basi occorre 1 giorno.
Se le basi sono quelle giuste poi si potranno aspettare i tempi necessari
per vedere in atto i cambiamenti. Ma l'aria che tira deve essere chiara da
subito.
Post by Ludwig il Gargoyle
Non credo proprio che Sabatini avra' alcun effetto sull'impegno di un
calciatore.
No, ma è uno di quelli che sanno distinguere meglio di DiBenedetto
determinati atteggiamenti.
Post by Ludwig il Gargoyle
Nella Roma, adesso, conta molto di piu' il secondo aspetto.
Cosa che può fare la società e non l'allenatore.
--
Nico

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 12:06:46 UTC
Permalink
Post by Zio Nico
Semplicemente dai l'impressione di focalizzarti più sul nome
dell'allenatore (e quindi le sue caratteristiche) che
sull'atteggiamento della società, cosa che per me è prioritaria.
Perche' per i primi tempi, sara' l'allenatore ad essere espressione
della societa': le nomine saranno effettuate a luglio, Sabatini e' un
tecnico e Baldini arrivera' (se arrivera') ad ottobre.

Adesso e' importante che l'allenatore abbia certe caratteristiche.
Poi e' chiaro che se la societa' non affrontera' un certo tipo di
percorso, sara' stato tutto inutile, sul medio-lungo termine.
Post by Zio Nico
Ma l'aria che tira deve essere chiara da subito.
Io credo che, se non altro per inerzia, i primi tempi saranno cosi'.
Gente sconosciuta al grande pubblico, addirittura straniera.. un certo
tipo di soggezione fra i calciatori ci sara', imho, all'inizio.
Poi ci dovranno mettere il loro.
Post by Zio Nico
Cosa che può fare la società e non l'allenatore.
Si' si', intendevo proprio quello: se non si fara' tutta la pulizia
possibile fra i giocatori, possiamo anche non prendere nessuno come
allenatore.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Soprano
2011-06-06 10:01:15 UTC
Permalink
Post by Prohaska
Per me è un no.
Ma non per Luis Enrique. Per la totale merda in cui si troverebbe a
lavorare, lui come chiunque altro nelle sue condizioni. La Roma avrebbe
bisogno, IMO, di uno in primis preparato, ma anche scafato e
capace di portare la nave in gran tempesta.
Ho le stesse perplessità, e per questo vedevo bene un Ancelotti
--
Soprano
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:02:33 UTC
Permalink
Post by Prohaska
Con quel "non succede ma..." hai già reciso alla radice ogni
possibilità.
Non c'e' mai stata nessuna possibilita' =___=
(cmq non parlavo di vincere, eh, sia chiaro, ndr)
Post by Prohaska
Inesperienza (soprattutto) di Roma.
Questo e' l'elemento in base al quale sceglierei l'allenatore: di Roma
non deve conoscere nulla. NULLA. Anzi, piu' continua a fregarsene e
meglio e', per come la vedo io.
Post by Prohaska
Nella Roma Luis Enrique si ritroverà ad avere a che fare con ben altro.
Ma parli di settore tecnico o management in generale?
Perche' non capisco come si puo' dire *adesso* che la Roma non sara' una
societa' organizzata.
Post by Prohaska
Ulteriore chiodo sulla sua bara.
Mi sembra che la stampa contro sia una costante, eppure c'e' stata gente
in grado di fare bene ugualmente. Spalletti, ad esempio, a parte una
qualificazione CL con la Samp (che non sembra essere una impresa poi
cosi' irripetibile), si e' presentato senza la minima esperienza sugli
aspetti di cui parli eppure ha gestito il periodo dei 4 allenatori.

Non capisco in base a cosa si puo' stabilire prima che LE non abbia le
stesse possibilita'. Possibilita', eh, non certezze.
Post by Prohaska
La Roma avrebbe bisogno, IMO, di uno in primis preparato, ma anche
scafato e capace di portare la nave in gran tempesta.
Vedi sopra.
In base a cosa dici che LE non e' preparato o scafato? Io non ho
elementi per poterlo valutare.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:04:23 UTC
Permalink
Ludwig il Gargoyle, degno della sua fama (e non solo), pensò bene di
una qualificazione CL con la Samp
Udinese, ovviamente.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Prohaska
2011-06-06 10:24:19 UTC
Permalink
Post by Ludwig il Gargoyle
Post by Prohaska
Inesperienza (soprattutto) di Roma.
Questo e' l'elemento in base al quale sceglierei l'allenatore: di Roma
non deve conoscere nulla. NULLA. Anzi, piu' continua a fregarsene e
meglio e', per come la vedo io.
Sono strano io, ma conoscere il campo di battaglia è uno dei presupposti
ineludibili per affrontare il nemico.
Post by Ludwig il Gargoyle
Post by Prohaska
Nella Roma Luis Enrique si ritroverà ad avere a che fare con ben altro.
Ma parli di settore tecnico o management in generale?
Perche' non capisco come si puo' dire *adesso* che la Roma non sara' una
societa' organizzata.
O mio Dio... a me sembra evidente che una nuova proprietà porterà per
forza
dei cambiamenti negli uomini, nei metodi, nelle abitudini.
Questi cambiamenti potranno essere migliorativi o peggiorativi (ecco,
*questo* non possiamo saperlo *adesso*), ma è evidente che occorrerà tempo
perché vadano a pieno regime.
Nel frattempo ci saranno le inevitabili distonie, incomprensioni, ecc.
come
capita sempre in questi casi.

E nelle more, l'oliatissima macchina del consenso/dissenso che da sempre
volteggia sulla Roma, potrà fare danni molto gravi.
--
Unico, grande amore.
"Ci siamo ancora noi dell'era Viola" (Fire)
Ora e sempre 28 giugno!
http://cattiverie.wordpress.com

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ludwig il Gargoyle
2011-06-06 10:29:02 UTC
Permalink
Post by Prohaska
Sono strano io, ma conoscere il campo di battaglia è uno dei
presupposti ineludibili per affrontare il nemico.
Io non credo sia compito dell'allenatore gestire la politica
comunicativa.

Se invece parliamo dei legami perversi fra stampa e calciatori (e
quindi, piu' in generale, delle dinamiche di spogliatoio), per me la
Roma ha bisogno di qualcuno completamente estraneo a questo mondo che
non abbia problemi ad esercitare nel modo piu' oggettivo possibile i
poteri a lui affidati.

Il resto, li ritengo discorsi senza importanza.
Non temo problemi meramente organizzativi (basta guardare i risultati di
questi anni per rendersi conto di quanto possano essere resi
assolutamente non decisivi), quanto i vuoti di potere, la mancanza di
autorita' e autorevolezza.
--
LiG

Chi tifa Roma, non perde mai.
Continua a leggere su narkive:
Loading...